Resta in contatto

Approfondimenti

Ex Cosenza, il caso Okereke tiene sulle spine lo Spezia

Il Giudice sportivo non decide sul ricorso del Livorno che chiede lo 0-3 a tavolino e invia gli atti alla Procura federale. Il club rossoblu guarda con interesse alla vicenda visto il coinvolgimento di un club che lotta per lo stesso obiettivo. E 3 punti potrebbero fare la differenza…

 

Il caso Okereke continua a tenere sulle spine lo Spezia. Come si ricorderà l’attaccante nigeriano, lo scorso anni grande protagonista della promozione del Cosenza in Serie B, si ritrova “al centro di un caso di presunte violazioni nel tesseramento, emerso dall’indagine penale sulla galassia societaria del patron del club ligure Volpi, scrive la Gazzetta dello Sport stamattina in edicola. Sul ricorso presentato dal Livorno, che chiede la vittoria a tavolino, il Giudice sportivo della Serie B, l’avvocato Emilio Battaglia, ha lasciato sub judice il risultato di SpeziaLivorno del 27 febbraio (3-0), e, di conseguenza, ha rinviato gli atti alla Procura della Figc.

 

“Il club amaranto – si legge ancora sulla rosea –, assistito da Mattia Grassani contesta l’impiego di Okereke e chiede lo 0-3 a tavolino. Lo Spezia, difeso da Eduardo Chiacchio, ribadisce la regolarità del tesseramento”. Ma è evidente che il Giudice sportivo ha deciso di… non decidere. Infatti nelle motivazioni pubblicate sul comunicato, si legge che lo stesso Battaglia “ritiene allo stato di non essere in grado di decidere essendo necessari approfondimenti oltre all’aspetto del mero tesseramento. In tal senso invia gli atti alla Procura federale affinché svolga ogni più opportuno accertamento”. Una vicenda alla quale il Cosenza guarda con interesse, considerato che assieme al Livorno sta lottando per l’obiettivo della salvezza. E 3 punti potrebbero fare la differenza…

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
RUDY
RUDY
1 anno fa

TUTTO QUESTO E’ PAZZESCO. SE LA LEGA A INIZIO STAGIONE HA DATO L’OK VA BENE COSI. MA QUALE RICORSO D’EGITTO PERCHE’ SI PERDE ? LIVORNO E BENEVENTO RIDICOLI. FACCIO UN ESEMPIO: OKEREKE AL BRESCIA CAPOLISTA E MIO AVVISO MIGLIOR SQUADRA, HA FATTO 3 GOL TRA ANDATA E RITORNO, PERDENDO A LA SPEZIA DOVE OKEREKE SEGNA E PAREGGIANDO IN CASA 4-4 DOVE OKEREKE RISEGNA. DUNQUE COSA DEVE CHIEDERE 6 PUNTI ? DA PARTE DEL BRESCIA NON CE NESSUN PIANGI-RICORSO. LIVORNO E BENEVENTO VERGOGNATEVI. IL BENEVENTO POI GIA’ GRAZIATO E OMAGGIATO DI 4 PUNTI TROVATI PER AUTOGOL AVVERSARI E ADESSO VOGLIONO ANCHE… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

se li danno al livorno lì tolgono allo spezia il quale si troverebbe dietro il cosenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Poi penalizzano anche il cosenza per ogni gara dello scorso anno, così poi ripescano il catanzaro ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se accolgono ricorso Livorno sanciscono l’irregolarità del tesseramento e quindi lo Spezia rischierebbe 1 punto di penalizzazione per ogni gara giocata da okereke!

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti