Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Rivière all’intervallo: “Continuiamo così”

Il francese interviene ai microfoni di DAZN dopo i primi 45 minuti del match.

Emmanuel Rivière fin qui sta decidendo a favore del Cosenza il match del “Marulla” contro il Venezia, gara valida per la settima giornata di Serie BKT. L’attaccante ha segnato di testa su assist di Carretta. Poi ha provato a restituire il favore al compagno ma Lezzerini ha negato il raddoppio.

Rivière è così intervenuto ai microfoni di DAZN: “Mi sento bene dopo la rete ma è un gol importante soprattutto per la squadra, dobbiamo continuare così e portare a termine la vittoria”. 

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
CarloginoFRANCESCO PALERMO Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Carlo
Ospite
Carlo

Quando sarà in piena forma, ce ne farà vedere delle belle…
Non dimentichiamoci che questo giocatore ha giocato insieme a top player del calibro di Jaime Rodriguez, Martial, Ricardo Carvalho, Berbatov.
Era inserito nella lista dei 100 MIGLIORI GIOVANI TALENTI D’EUROPA del 2010, è un lusso averlo a Cosenza.

gino
Ospite
gino

Prolungate il contratto al ragazzo

FRANCESCO PALERMO
Ospite
FRANCESCO PALERMO

IO CONFIDO IN TE…che Dio ti benedica

gino
Ospite
gino

Riviere? Gol di pregevole fattura. Il ragazzo ha dimostrato di possedere colpi da categoria superiore. Bravo

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Minali tutti, Minali tutti, Minali tutti Soviero, minali tutti Soviero minali tutti Sovie'"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti