Resta in contatto

Esclusive

Christian Manfredini a TifoCosenza: “Il Cosenza può ritagliarsi il suo spazio, mai dire mai”

Il doppio ex della sfida col Chievo dice la sua sulla stagione di Serie B e su dove possa arrivare la squadra rossoblù.

Christian Manfredini, ex giocatore e ora allenatore e selezionatore, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TifoCosenza.it. Il doppio ex di Cosenza-Chievo, in programma sabato, ha detto la sua sulla stagione e su chi possa risultare favorito nella vittoria finale. “Il campionato di Serie B è difficile e lungo. Serve allestire una rosa importante, con tanti giocatori, perché un ricambio è necessario. Le favorite cambiano ogni anni. Sicuramente inserisco il Chievo che è sceso dalla A, sia per blasone che per affetto. Poi le altre se la giocheranno tutte, sarà fondamentale la condiziona a marzo, quando inizierà la corsa finale”. 

Manfredini si rivela molto fiducioso anche per quanto riguarda la stagione dei Lupi. “Il Cosenza può ritagliarsi il suo spazio, perché no. Come è successo quando è stata promossa dalla C alla B, potrebbe ripetersi dalla B alla A. Mai dire mai”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Esclusive