Resta in contatto

Esclusive

Cosenza-Chievo, il doppio ex Manfredini a TifoCosenza: “Emozioni diverse ma altrettanto importanti”

L’ex calciatore, che ha vestito entrambe le maglie, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TifoCosenza.it.

Un doppio ex d’eccezione del match tra Cosenza e Chievo in programma sabato e valido per la nona giornata di Serie BKT ai microfoni di TifoCosenza.it. Si tratta di Christian Manfredini, ex giocatore di Lupi e scaligeri. Con i calabresi l’esordio in B, con i veneti la promozione storica in A, dove ha contribuito a scrivere un capitolo di storia del calcio di provincia. “Sono stati due momenti diversi e altrettanto importanti. Al Cosenza, anche se è stata B, è stata una grande stagione ed è stato il primo anno in cadetteria, quindi lo ricorderò sempre con affetto. Mentre con il Chievo sono approdato in A, vincendo il campionato di B, affacciandomi al grande calcio. Sono state quindi emozioni diverse ma ugualmente importanti con due maglie che porterò sempre nel cuore”.

Manfredini tra l’altro è stato decisivo con il gol nella prima storica vittoria del Cosenza contro il Chievo, poi poi qualche anno dopo segnare ai Lupi la rete che è sostanzialmente valsa la Serie A per i gialloblù quando entrambe lottavano per la promozione. “Ricordo entrambe le reti. La prima, quando ero al Cosenza, portò alla vittoria per 2-1. Mentre l’altro, quando ero a Verona, fu quello del 2-1 e poi ci fu anche il terzo. Entrambe le reti furono importanti”.

Spesso al Centro Tecnico Federale di Cosenza, qui Manfredini incrocia anche un altro protagonista della squadra di fine anni ’90, Adriano Fiore. “Cosenza è stata una seconda casa per tanto tempo. Sono tornato due o tre volte e sono anche entrato allo stadio Marulla dagli spalti. Mi ha suscitato ricordi belli e particolari. Tornerò tra la metà e fine novembre nuovamente a Cosenza. E cercherò di andare anche allo stadio, ci torno sempre volentieri e con un pizzico di nostalgia”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Tiziana Cafaro

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Esclusive