Resta in contatto

Approfondimenti

Pierini: “Contento della mia prestazione. Cosenza, peccato sia arrivato solo un pari”

L’attaccante è stato protagonista al “Provinciale” con due reti che hanno aperto e chiuso le marcature.

Soddisfatto solo in parte Nicholas Pierini, nonostante la doppietta personale, commenta il pareggio del Cosenza a Trapani ai microfoni di Jonica Radio: “Sono riuscito a trovare il mio spazio, ne sono contento così come della prestazione. Peccato che sia arrivato solo un pareggio. Ora ricaricheremo le batterie durante la sosta e ci concentreremo sull’Ascoli, prossimo avversario”.

Il numero 7 rossoblù racconta le due reti: “Nel primo gol stato bravo a saltare il difensore e a far passare la palla sotto le gambe del portiere. Sul secondo mi son trovato davanti la porta, nel calcio ci vuole anche fortuna. L’esultanza? Non ce l’avevo con nessuno in particolare. Nel finale ci abbiamo provato, c’è stata un po’ di confusione. Ci prendiamo il punto e guardiamo avanti”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
pasquale filice
pasquale filice
6 mesi fa

A ragione Braglia quando dice che Pierini a delle qualita che lui sfrutta solo al 50 x cento.

Gianluca
Gianluca
6 mesi fa

Bravissimo

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "

Non dimentichiamo che ha giocato con il Cagliari ed è stato l'artefice principale della promozione dalla B alla massima serie. Quando espletavo il..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Cavalli di raazza!!!Difficili ripetersi.Purtroppo per noi che siamo attaccati da anni (io da 60!) a questi splendidi colori!!!"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti