Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, si avvicina il ritorno di Lazaar all’urlo di “Forza Lupi”

Il laterale marocchino si appresta al rientro e su Instagram annuncia i progressi dopo l’infortunio dello scorso 24 settembre

È lontano dal campo di calcio di oltre due mesi: Achraf Lazaar, 28 anni da compiere il prossimo 22 gennaio, si era infortunato nel corso della partita con il Livorno. Si giocava per la 5ª giornata del campionato di Serie B, era un martedì sera: 24 settembre. Sotto i riflettori del Marulla dopo un buon inizio di gara, al 38′ del primo tempo è stato costretto a lasciare il posto a Baez. Infrazione al quadricipite la diagnosi.

Il rientro del mancino marocchino è sempre più vicino. Nella seduta di allenamento di sabato ha svolto una parte dell’allenamento assieme al resto della squadra. Buon segno. Questo significa che per la sfida con il Pordenone di domenica prossima, sarà sicuramente tra i disponibili. E non è escluso che Braglia lo convochi anche per la partita di Perugia, giusto per riprendere confidenza con l’atmosfera del ritiro pre gara. Intanto su Instagram Lazaar lancia un messaggio chiaro: Ogni giorno un passo avanti per tornare presto in campo a difendere questa maglia #forzalupi

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Francesco Iacovino Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Francesco Iacovino
Ospite
Francesco Iacovino

Di centrocampisti ne servirebbero almeno 2,ora. Ma tanto la testa è quello che è!

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti