Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Guarascio in diretta TV: “Se non si completa la stagione il campionato si annulla”

Il presidente dei rossoblu scongiura l’ipotesi retrocessione: “Non si possono cambiare le regole in corsa”

In attesa di capire come si concluderà la stagione 2019/20, dopo le indiscrezioni arrivate dalla Figc crescere il rischio di assistere ad una lunga estate di battaglie legali.

Il Cosenza rischia di ritrovarsi in Lega Pro con dieci gare ancora da giocare. Una ipotesi che il presidente Eugenio Guarascio allonta in maniera forte e decisa: “Eventualmente daremo battaglia in tutti i sensi– cosi il patron rossoblu, durante il Tg Ten – Sarebbe qualcosa di ingiusto. Non si possono cambiare le regole in corso d’opera in un momento di grande difficoltà per tutto il mondo. La stagione o si completa o si annulla, nella peggiore delle ipotesi  si potrebbero recuperare queste dieci partite più avanti”.

 

47 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
47 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Iaccino
Iaccino
6 mesi fa

Ci manca un paio di imprenditori extra adesso ce tempo per il présidente du cercare perche penso che solo e difficile and are Avanti anche in future spero che ci ha pensato
Ciao Felice dal BELGIO

ginoX
ginoX
6 mesi fa

Semmai si dovesse riprendere al presidente ricordo che questa squadra è stata lasciata SENZA REGISTA, ruolo che dopo Palmiero non è stato più ricoperto da nessuno. E neanche a gennaio si è voluto porre rimedio A QUESTA GROSSISSIMA FALLA DELL’ORGANICO. Ricordiamo bene la vicenda OMEONGA, i nomi altisonanti fatti, per poi ridursi a prendere un giocatore della vibonese e farlo giocare 1 volta, sì e no.
Al di là delle dichiarazioni di facciata, rifletta su questo signor Presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Guarascio ha ragione. Non si può mandare in C una squadra che teoricamente, facendo 30 punti e vincendo i play off, potrebbe addirittura salire in A. Ovvio, fantascienza, ma la matematica non si discute. Quindi o si ricomincia o il prossimo anno i campionati ripartono con le stesse squadre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sei solo una chiacchiera come il tuo cagnolino Trinchera, guarascio vattene…

Artco
Artco
6 mesi fa

Chi lo dice che Monza,reggina e Vicenza debbano andare in serie b,queste squadre non hanno vinto niente,matematicamente non ci sono,come il Benevento e il Crotone,e anche in coda il Livorno,Cosenza e Trapani,non hanno perso niente,perché premiare chi sta in vetta e affossare chi sta in coda,che ci sono figli di buona mamma,o figli di mala mamma,la matematica dice che nessuno merita di salire,e nessuno merita di scendere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Vi siete dimenticati quando ci fecero retrocedere e fallire il Cosenza per fare posto alla Fiorentina ?.
In quel tempo ci furono Incontri istituzionali in lega a Roma con Carraro e i ns parlamentari non combinando niente e fuori dal palazzo un nutrito dei ns supporters a capo Padre Fedele a manifestare contro la ns esclusione dai campionati.
Egregio Guarascio,puoi abbaiare quando vuoi,ma se non hai “On.GIACOMO MANCINI” ,non sei niente.
Solo lui è stato capace ad imporre a Matarrese di iscrivere il Cosenza al campionato.

Cult
Cult
6 mesi fa

Siamo da inizio campionato, (con una rosa allestita in ritardissimo e molti giocatori fuori preparazione) , stabilmente in zona retrocessione! e ora si spera nel corona virus per salvare un disastro messo a segno dalla società, con un mercato di livello e almeno una riparazione decente adesso il problema nn si sarebbe posto. Ma di che parliamo?? Siamo seri x favore.. Forza lupi mai con questa società!!!

Nicola
Nicola
6 mesi fa

Guarascio ha fatto cose buone ed anche errori chi opera ha sempre difficolta’ … adesso bisogna battersi per Difendere la B , programmando 1 stagione di riscossa e propositiva ; presidente vai avanti e w Lupi sempre !!

Alex bonavita
Alex bonavita
6 mesi fa

Chiamiamo PAGLIUSO e jamu in serie A ….

Rodolfo
Rodolfo
6 mesi fa

Infatti chi scrive Pro Guarascio nn tifa Cosenza magari Juve inter o Milan ; Guarascio vattene , fosse per te e “ Birba “ il DS lui si senza appeal saremmo gia ‘ in C , per la gioia di quei cani giallorozzi

Luca
Luca
6 mesi fa
Reply to  Rodolfo

Rodò va caca… tu non hai un anima rosso blu ma ragiuni cumu nu catanzarisi. Forza Lupi ora sempre ami i rimana in Serie B

Claudio zito
Claudio zito
6 mesi fa

Ai servi del padrone bisognerebbe spiegare troppe tante cose !! Guarascio vattene non ci meriti

Ska
Ska
6 mesi fa

GUARASCIO VATTENE!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

E almeno in questo si faccia sentire!nn e giusto retrocedere avendo fatto metà stagione!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sig. Gaudio, mi deve scusare se intervengo su quello che lei ha appena affermato, ma proprio non ci riesco a stare zitto.. Dunque, i veri tifosi del Cosenza, sempre secondo lei, sono con lui.. e quindi, i cori di disappunto da parte del tifo cosentino, nelle ultime partite, è stato un sogno o pura realtà??? A me pare che dalla curva Sud e dalla tribuna B, c’è stato un coro unanime : GUARASCIO VATTENE.. E ora lei, mi vuol far credere che i veri tifosi sono con lui ??? E quindi gli Ultras e gli Anni 80 sono dei semplici… Leggi il resto »

MagiCosenza '90
MagiCosenza '90
6 mesi fa

La vera domanda da fare sarebbe: ma chi viene al suo posto? Ricordiamo comunque che stiamo parlando di un presidente che ha riconquistato la B dopo anni di categorie non degne di Cosenza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si dovrebbe annullare questa stagione sportiva.Troppe le partite da giocare per cui non si può decidere a tavolino.Sarebbe una grossa ingiustizia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sono pienamente d’accordo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mancano 10 partite,30 punti+24 che abbiamo si potrebbe arrivare ai playoff

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Vai anche xké secondo me è l’unico modo x nn retrocedere ❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ke pisciaturu di presidente io in 40 anni non visti x fortuna me abbiamo dei tifosi eccezionali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Rimango senza parole , ancora criticate il presidente sono sempre più convinto che vi siete dimenticati il passato ! Guarascio è un signor presidente !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Caro presidente devi alzare la voce e far capire chi siamo e non farci mettere i cosi detti i piedi in testa. Gia ci hanno fregato punti durante le partite svolte e ora ci vogliono sbattere in serie C senza poter giocare. Io non ci sto e ingiusto ❤💙🐺

Enzo
Enzo
6 mesi fa

Gargame’ tagliati i capiddri u 1 giugno ; si scinnimu vinni aviti i fuja da Calabria

Domenico
Domenico
6 mesi fa

Preside’ fatti rispettare: ci hanno levato 7/8 punti Con varie marachelle ; fermo restando che hai allestito con Trinchera una squadra mediocre ( tranne 3 calciatori di A che si sa chi sono) mo’ riscattiamoci , e programmiamo la piazza e il tifo sono da serie A

Luciano gangeri
Luciano gangeri
6 mesi fa

I veri tifosi del Cosenza sono con lei ??? Ahahah i tifosi del Lamezia sono con lei … non diciamo eresie prego; Presidente vada via , grazie e mai piu’ rivederci

Luca
Luca
6 mesi fa

Caro Innominabile ,detto volgarmente Garga, questo è il tuo banco di prova. Vediamo se hai credibilità adesso e qualcuno ti ascolta ai Vertici.. Cmq C o B ,ora con questa crisi chi rileverebbe le quote? Nessuno.non scherziamo.. Però promettici che cmq vada a finire la prox stagione non sarai più presidente. e trinketto torni a Lecce. Mai piu a Cosenza. Forza lupi!

Fede
Fede
6 mesi fa

Gargame ‘ torna a Lamezia , il tuo business nn ci riguarda e nn tutela il COSENZA calcio ;

Emilio
Emilio
6 mesi fa

I veri tifosi del Cosenza vogliono che vai via!! Guarascio vattene !! Non ci meriti ( 10000 in casa ) e 800 fuori … noi da serie A , il Garga ci riporta in C se si gioca , altro che’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Forza Presidente Guarascio, i veri tifosi del Cosenza Calcio sono con lei.
Condivido appieno la sua tesi.
In caso di ripresa del campionano la squadra, ne sono certo, darà il meglio e se andrà bene, come tutti i veri tifosi auspichiamo, passeremo alla storia.
Fiducia a Lei, al Mr e tutti i calciatori.

Santo
Santo
6 mesi fa

A prescindere da quanto succederà TE NE DEVI ANDARE!

t.Turano
t.Turano
6 mesi fa

Presidente,fatti sentire dai signori che credono di fare il bello e il cattivo tempo.Il Cosenza,per quanto mi riguarda, ha già pagato troppo!!!

t.Turano
t.Turano
6 mesi fa

Se si riprende il campionato.conti alla mano!-il Cosenza può farcela.

lorenzo
lorenzo
6 mesi fa

sarebbe indecente salvarci ce da vergognarsi a fare certe dichiarazioni senza aver speso un euro anzi guadagnato nel campionato vedi cessioni e aquisti gennaio gudagni incaggi 200000mila euro e adesso ti vuoi salvare su una discrazia mondiale stare zizzi e la migliore cosa rispetto per i tifosi del cosenza che non sono lamezia

Rob
Rob
6 mesi fa
Reply to  lorenzo

Studia prima di tutto e poi potrai criticare, forse

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
6 mesi fa

Lo sanno anche i sassi che le regole non si cambiano in corsa!.
Niente di nuovo, niente di originale,del resto in tinta col
Personaggio.
La battaglia non si fa su questo,ma sull’incolumita e la salute a rischio dei calciatori!
Quest’ultimo è un tema da dibattere anche in televione, mentre il primo argomento in sede regolamentare,quindi in lega e fgc.
Ma dove ti abbiamo trovato a Gargamè ,è possibile che non ne indovini una?
Ancora non hai ceduto la società?

gluca
gluca
6 mesi fa

Forza Presidente Guarascio siamo tutti con te: facciamoci sentire. Il Cosenza in nove partite vinse i play off contro tutte le previsioni. se dovessimo tornare a giocare sono sicuro che ci salveremo. se non si gioca salvezza per tutti. Non possiamo subire un’altra ingiustizia dopo tanti anni di sofferenza. Ricordiamo il ripescaggio della Fiorentina di due categorie ai ns danni.

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
6 mesi fa
Reply to  gluca

Ma fora a chi? Facciamoci sentire?
Se lo facciamo in modo sbagliato ci facciamo solo del male!
Per il bene del cs questo signore si deve dimettere.

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
6 mesi fa
Reply to  gluca

Avevi altra personalità in campo e in panchina, ti vorresti salvare con questa banda di mercenari senza guida tecnica? Ma siate obiettivi per favore.Questo signore ha fatto scempio della fortuna capitatagli e ci ha regalato 7 mesi di mortificazioni. I miracoli bisogna saperseli meritare e questo Gargamè ha speso già tutti i suoi yolly. È più facile che tu diventi presidente del consiglio( visto l’andazzo) che il Cosenza si salvi,purtroppo,anzi caz…. Mi sono avvellenato quasi ogni domenica per tutto il tempo e con me anche i tifosi veri, quindi ripeto quanto vado dicendo da fine agosto: GUARASCIO VATTENE E DI… Leggi il resto »

Leonardo
Leonardo
6 mesi fa

Guarascio….. fatti sentire serie B patrimonio di tutti i cosentini provinvia.

Attilio
Attilio
6 mesi fa
Reply to  Leonardo

Balata! Il problema e’lui.

ginoX
ginoX
6 mesi fa

Molto bene. Ma invece che in TV, il presidente deve farsi SENTIRE ora nelle sedi opportune perché ne stanno discutendo ADESSO e il ferro si batte quando è caldo.
Stirpe, presidente del Frosinone, da settimane minaccia azioni legali per i suoi interessi, noi dobbiamo difendere GIUSTAMENTE una categoria che ad oggi ci spetta di diritto e non può esserci tolta per nessun motivo. Bravo il presidente Guarascio, continui così, ma ripeto, nelle sedi giuste e illustrando a tutti le legittime e indiscutibili ragioni del Cosenza calcio.
Forza Lupi ❤️💙

giovanni
giovanni
6 mesi fa

Ben detto Presidente .Dobbiamo far sentire la nostra voce in tutte le sedi e difendere al massimo i nostri interessi

Kikko
Kikko
6 mesi fa

Gargame’ un ni fa manna’ in C … sinno’ jocamu !! 10000 fora u campu ni mangiamu a tutti

Rob
Rob
6 mesi fa

Anche il più scalcagnato degli avvocati vincerebbe il ricorso

giovanni
giovanni
6 mesi fa
Reply to  Rob

Il Cosenza rimarrà in serie B

Advertisement

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande Gigi tecnica e intelligenza un grande abbraccio cugino"

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Per me il migliore in assoluto resta Renato campanini troppo presto ceduto ad altra squadra al contrario di altri giocatori che pur bravissimi ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti