Resta in contatto

News

Avversari Cosenza, l’avvocato Chiacchio sul ricorso del Trapani: “C’è moderato ottimismo”

Il legale che cura gli interessi del club granata: “Non esiste alcuno scetticismo, nella maniera più assoluta, smentisco categoricamente questa asserzione”

Il Cosenza sarà spettatore interessato giovedì 6 agosto in occasione della discussione del ricorso del Trapani contro i due punti di penalizzazione al Collegio di Garanzia del CONI. L’avvocato Eduardo Chiacchio, che cura gli interessi del club granata, intervenuto ai microfoni di pianetaserieb.it, ha smentito che le sensazioni siano negative: “Questa è una boutade, una fake news. Non esiste alcuno scetticismo, nella maniera più assoluta, smentisco categoricamente questa asserzione. Non dimentichiamo che, in primo grado, le ragioni del Trapani sono state parzialmente accolte. Ergo, ribadisco: parlare di scetticismo è una fake news, anzi, in casa Trapani si vive un moderato ottimismo anche perché, come detto poc’anzi, in primo grado, dinanzi al Tribunale Federale Nazionale, le istanze del Trapani Calcio sono stati parzialmente accolte. Altro che scetticismo: la situazione è opposta”.

Sugli obiettivi che si pone al dibattimento: “In via principale, il riconoscimento della forza maggiore che ha causato questa fattispecie, con il conseguente annullamento della sanzione, anche perché si tratta di una parte dei pagamenti della mensilità di febbraio effettuati con leggero ritardo. In subordine, si chiede il riconoscimento delle attenuanti con la riduzione a un solo punto della penalizzazione inflitta, dato che vanno riconosciute le attenuanti, come documentato con il ricorso”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

È assurdo penalizzare una squadra per alcuni giorni di ritardo parliamo di giorni quando ci sono società che anno montagne di debiti essendo società del sud subito penalità

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News