Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Cosenza, Butic a caccia del gol per prendersi una maglia da titolare

L’attaccante croato nei giorni scorsi è andato in rete nell’amichevole contro la Primavera e adesso vuole la prima marcatura ufficiale in stagione

Nel test di venerdì pomeriggio è toccato a Karlo Butic aprire le danze contro la formazione Primavera nell’amichevole disputata al Real Cosenza. L’attaccante croato potrebbe scalare le gerarchie e ritrovarsi spesso nell’undici titolare com’è già successo sia a Parma che a Bolzano. In queste ultime due stagioni in B con la maglia del Pordenone Butic ha avuto un andamento altalenante mostrando ottime qualità senza però dare continuità.

Dionigi sembra voler concedere spazio all’ex neroverde che non è ancora riuscito a trovare la via della rete. Dopo questa sorta di mini-preparazione toccherà a lui cogliere la palla al balzo e mettere in mostra tutte le proprie qualità.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "…e quando non riuscivi ad andare in trasferta, radiocronaca di Milicchio che ti veniva un infarto appena superavamo il centrocampo. 🥹"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "com'è giusto che sia, Grande Bruno ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Memorabile il gol segnato alla fiorentina in cui scartó mezza squadra"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti