Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, ecco l’Ascoli: è una delle “vittime” preferite di Tutino

Il bomber dei Lupi ha già segnato quattro gol ai bianconeri e non vuole fermarsi: nel mirino la salvezza dei rossoblù, l'assalto al recordo di Negri in Serie B centrando l'obiettivo dei 20 gol come si era prefissato

Cosenza vs Bari Campionato di calcio Serie BKT 2023/2024 Stadio Gigi Marulla sabato 27 aprile 2024 Nella foto: Gennaro Tutino festeggia e incita i tifosi dopo il gol del 3-1

Lo aveva detto dopo la partita con il Palermo in sala stampa: “Si può arrivare a 20 gol”. A tre giornate dalla conclusione per Gennaro Tutino l’obiettivo rimane raggiungibile, anche perché c’è ancora l’ultio sforzo necessario per portare il Cosenza alla salvezza. La prima delle tre partite è in programma nel pomeriggio di oggi, mercoledì 1 maggio, al Del Duca con l’Ascoli.

E le statistiche ricordano che il numero 9 dei Lupi ha già segnato quattro gol all’Ascoli in Serie B. Una delle “vittime” preferite di Tutino, che in Serie B soltanto contro Pisa e Venezia è andato più volte a bersaglio (cinque con entrambe). L’attaccante dopo il gol di sabato scorso al Bari è salito a quota 16 gol in questo campionato (già record in una singola stagione della competizione), potrebbe inoltre trovare la rete per cinque gare di fila per la prima volta in carriera in cadetteria.

E non solo. Nel mirino di Gennaro Tutino c’è adesso Marco Negri, il quale detiene il primato di 19 reti nel campionato di Serie B con la maglia del Cosenza. Nella ultra centenaria storia rossoblù nessun altro attaccante è mai riuscito a fare meglio. Era la stagione 1994-1995, con Alberto Zaccheroni in panchina.

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il presidente Guarascio continua a rinviare l'incontro con il direttore sportivo il quale è finito...
Mercoledì durante il pranzo in Sila sembrava fosse stata raggiunta una intesa di massima per...
Il primo posto è di Venturi con 14 ammonizioni più un doppio giallo, dietro di...

Dal Network

Dopo 11 anni finisce la favola del club emiliano che lascia la Serie A: dopo...
Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e stavolta i...
Sul grande impegno mostrato dal Cosenza: "Nessuna polemica, avrei fatto lo stesso"...

Altre notizie

Tifo Cosenza