Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Maggiolini: “A Palermo ho i ricordi più belli, ma contro il Cosenza sarà dura”

Il doppio ex si esprime sulla prossima partita che vedrà coinvolte le due squadre al “Marulla”: “I rosanero troveranno un clima caldo, prevedo un pareggio”

Quando firmò per il Palermo disse che il suo sogno era giocare nel Palermo, nella Samp e nella Roma. Tiziano Maggiolini, romano del quartiere Montesacro, classe 1980, è il celebre doppio ex di Cosenza e Palermo, squadre che si affronteranno domani al “Marulla”. Ricordi vivissimi in rossoblu, con quel gol contro l’Ascoli decisivo per la Serie B: “Palermo è la squadra che più mi è rimasta nel cuore per tanti motivi. Feci una esperienza da giovane giocatore in una piazza così importante, poi per fortuna il tutto si è concluso nel migliore dei modi: ritorno in B dopo tanti anni della squadra e gol promozione indimenticabile. Ho ancora tanti amici a Palermo, è la realtà che mi è rimasta più a cuore. Mi vengono le lacrime a pensare che l’anno dopo non fui in squadra.”

All’ombra del “San Vito”, invece, ricordi sbiaditi: “A Cosenza mi sono trasferito con la famiglia facendo mille chilometri da Novara, è stata una scelta importante. Il ricordo di città e tifosi è molto positivo, anche se combattuto. Avevo tre anni di contratto e molti progetti, finiti poi male per l’arrivo di una proprietà disastrosa con personaggi che la città non meritava”. E il pensiero va subito a quella rosa piena di individualità importanti: “Con quella squadra avremmo vinto il campionato, si sarebbe potuto realizzare il sogno del Cosenza. La stagione successiva si iniziò nel peggiore dei modi e io fui costretto ad andare via”.

Domani, alle ore 15, al “Marulla” andrà in scena proprio Cosenza-Palermo, gara che determinerà gli obiettivi stagionali di entrambe le squadre: “Sarà molto difficile. La vedo molto dura per il Palermo, che credo vincerà il campionato. La squadra di Stellone troverà un clima caldo e difficile, prevedo un pareggio”. Infine, un commento sul possibile futuro in campionato delle due compagini: “Il Cosenza può fare un buon campionato in vista del futuro, dall’altra parte spero che Roberto (Stellone, ndr)  vinca il campionato”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nessuna squadra di Serie B ha ricevuto più cartellini gialli dei Lupi, al secondo posto...
Il difensore ha aperto e danze nel largo successo di Reggio Emilia con uno dei...
Due giorni di riposo dopo la sfida contro la Reggiana. I rossoblu sabato pomeriggio ospiteranno...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza