Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Braglia sul suo futuro: “Prima la salvezza, poi prenderò impegni”

Il mister rossoblu, intervenuto nella conferenza pre-gara, fa il punto sulla stagione dei Lupi: “In caso di vittoria, i playoff sarebbero più vicini…”

“C’abbiamo una serie di partite importanti, se ci va bene una partita iniziale possiamo divertirci fino alla fine” parola di Pierino Braglia. Il tecnico toscano intervenuto nella conferenza stampa pre-gara apre alla possibilità dei playoff: “Sappiamo qual è il nostro obiettivo e vogliamo cercare di star fuori dai guai. Dipende dalla gara contro lo Spezia, se vinciamo si accorciano le distanze coi playoff. Se a Benevento invece va male, siamo salvi matematicamente e siamo contenti lo stesso”.

Una stagione partita con il ferreo obiettivo di salvarsi, ormai quasi raggiunto: “Mi auguro di salvarmi il prima possibile. Mancano solo quattro partite, meglio di così non potevo pensare. Bisogna fare i complimenti ai ragazzi”. Nel tragitto, però, qualche incidente di troppo: “Abbiamo avuto dei problemi, ci sono stati infortuni e non ci siamo lamentati. E’ arrivata gente che non giocava da parecchio e che può fare molto di più di quello che sta facendo ora. Noi volevamo costruire dal pavimento e non dal tetto, la base di questa squadra rimane importante. Poi dipende dal presidente che paga…”

E proprio a proposito di patron Guarascio, Braglia esprime parole al miele: “Io ho un buoinissimo rapporto con lui, quando ci vediamo è sempre una festa. Non ho nessun problema verso la società, ci dobbiamo salvare altrimenti bisognerebbe fare le valigie. Se il Presidente vuole parlare con me, sono contentissimo ma prima bisogna raggiungere gli obiettivi. Non prendo impegni con nessuno finché non sono salvo”.

Infine, giudizio su due giocatori poco utilizzati come Hristov e Trovato: “Hristov è una certezza, che ogni giorno in allenamento si migliora, può fare una buona carriera. Ieri in allenamento, per esempio, Tutino non l’ha mai saltato. Ha giocato a Pescara con una serenità disarmante, il Cosenza ci può fare affidamento. Trovato viene da otto mesi di infortuni, gli voglio bene ma quando sarà il suo momento entrerà in campo”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il club stravolge le consuetudini della vigilia: è dato sapere per isolare la squadra dall'entusiasmo...
Il match sarà disputato domenica pomeriggio allo stadio "Marulla", fischio d'inizio alle 16:15...
L'ex rossoblu ai microfoni della Gazzetta del Sud: "I Lupi hanno dimostrato di poter giocare...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza