Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Guarascio: “Braglia a Cosenza anche il prossimo anno. E su Tutino…”

Il patron rossoblu è intervenuto durante il Gran Galà che ha visto la squadra di Braglia trionfare come squadra rivelazione del campionato: “Grandi meriti vanno all’allenatore toscano e al ds Trinchera. Il nostro pubblico è meraviglioso”

“Troppo facile premiare squadre come Brescia o Lecce che hanno stradominato con budget diversi da una squadra che si è salvata con largo anticipo e che ha espresso il miglior calcio”. Così la conduttrice di Sportitalia Valentina Ballarini ha presentato il Cosenza nel corso della dodicesima edizione del Gran Galà della Serie B, che ha visto la squadra di Braglia trionfare come squadra rivelazione del campionato appena passato. La premiazione, svoltasi presso il Coconuts di Rimini e andata in onda proprio sul canale 60 del digitale terrestre, ha riguardato anche i migliori 11 giocatori del campionato cadetto, con le classifiche venute fuori da un sondaggio di Video Italia Sport tra i 19 allenatori di B.

A ritirare il premio sul palco il Presidente Eugenio Guarascio insieme col direttore rossoblu Stefano Trinchera, i quali hanno raggiunto la cittadina romagnola in compagnia del segretario Andrea De Poli e del dott. Carlo Federico. “Ricevere questo riconoscimento certificato dagli allenatori è una grande felicità per me, per l’area tecnica rossoblu e per l’intera Calabria le parole del patron rossoblu al momento della premiazione, “il futuro del Cosenza sarà in crescendo, ma sempre con i piedi per terra”.

Serie A grande sogno dell’intera tifoseria: “Cosenza non ha mai raggiunto la massima serie e c’è un entusiasmo grandissimo. Pubblico meraviglioso, dobbiamo attrezzarci per fare piccoli passi”. Poi, i suoi complimenti vanno soprattutto a Braglia e Trinchera: “Salutiamo Braglia che ha avuto un intervento di recente, mi sento di dedicare questo premio a lui perché è stato un vero condottiero. Trinchera è stato molto bravo a scegliere i ragazzi, molti erano in C e hanno saputo interpretare bene la cadetteria alla prima esperienza”.

In tempo di mercato, il Presidente rossoblu lancia infine due bombe davanti alle telecamere: “Con Braglia abbiamo raggiunto l’accordo per il rinnovo, manca solo la firma. Per quanto riguarda Tutino, ho preso un appuntamento col presidente De Laurentiis, paleremo a quattr’occhi. La sua scelta di cuore è Cosenza, ma dovremo limare gli aspetti economici”.

 

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il match sarà disputato domenica pomeriggio allo stadio "Marulla", fischio d'inizio alle 16:15...
I rossoblu hanno incrociato l'arbitro di Ravenna quattro volte, sono arrivati altrettanti k.o....
A Parma altri 2 legni per i rossoblù che ne contano fin qui 17 in...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza