Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serie B, playout: Venezia-Salernitana è l’ultimo atto che vale la salvezza

Alle ore 18 al Penzo fischio d’inizio della sfida finale del campionato cadetto: in palio la permanenza nella categoria. Si parte dal 2-1 dell’andata all’Arechi, i lagunari senza il sostegno degli ultra che confermano lo sciopero

Ultimo atto. La tormentata stagione della Serie B (bella sul campo, macchiata dalla carta bollata tra procure e tribunali) oggi emette l’ultima sentenza: la quarta squadra che andrà a fare compagnia a Carpi, Padova e Foggia già retrocesse in Serie C. Al Penzo, fischio d’inizio alle ore 18 (diretta tv Dzan), di fronte Venezia e Salernitana: si parte dal 2-1 a favore dei campani conquistato nella partita di andata disputata all’Arechi. Ambiente surreale in Laguna considerato lo sciopero degli ultra locali in segno di protesta contro Figc e Lega B. In tremila dovrebbero essere gli spettatori, compresi i novecento attesi da Salerno.

QUI VENEZIA Cosmi ritrova capitan Domizzi, assente nella gara d’andata in quanto squalificato, che andrà ad affiancare Modolo in difesa, mentre in attacco è possibile l’inserimento dall’inizio di Rossi al posto di Pimenta, formando con Bocalon la coppia offensiva della Salernitana della passata stagione. Zigoni è sempre a mezzo servizio, nonostante i 4 gol tra Carpi e Salerno.

QUI SALERNITANA Per difendere la vittoria di mercoledì scorso Menichini confermerà il 4-3-3 evitando pericolose barricate. Due potrebbero essere le novità: Akpa Akpro in mediana al posto di Minala e Casasola nel tridente d’attacco per Orlando. L’argentino, però, potrebbe anche arretrare a centrocampo. Per raggiungere la salvezza la Salernitana dovrà sfatare un doppio tabù: conquistare un risultato positivo in trasferta (dopo la vittoria di Ascoli a febbraio sono arrivate ben sette sconfitte consecutive) e chiudere la porta di Micai che ha sempre subito gol nelle ultime dodici partite.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ha ragione Caserta quando dice che la partita contro i lombardi arriva in un momento...
Il fischietto abruzzese dirigerà il match di Modena. I rossoblu con lui hanno ottenuto tre...
Una domenica da dimenticare per le formazioni Under 15 e Under 16 rossoblu contro i...

Dal Network

Il tecnico giallorosso: "Vincere qui ci dà tanta soddisfazione e penso che i miei giocatori...
Un déjà vu della gara giocata lo scorso 26 novembre al “Ceravolo” per la squadra...
Il tecnico giallorosso alla vigilia del derby: "Incontreremo una squadra che sta bene e che...
Tifo Cosenza