Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, dalla Coppa ecco i nuovi numeri di maglia: Perina riprende la 1, Baez eredita la 7

I numeri potrebbero variare rispetto alla Tim Cup,  la maglia da titolare torna sulle spalle del portiere pugliese

Il Cosenza, attraverso la distinta di gara contro il Monopoli ha reso noti alcuni numeri di maglia per la prossima stagione calcistica.

Rispetto al regolamento della Serie B i numeri assegnati in Tim Cup potrebbero variare ma di base alcuni verranno confermati.

Tante novità, a partire dalla maglia numero 1 che torna sulle spalle di Pietro Perina, rispetto alla passata stagione anche Jaime Baez è passato dalla 32 alla 7 lasciata vacante da Mimmo Mungo. Mentre Bittante ha ceduto la 27 al neo-arrivato Pierini per passare al 23.

Salvatore Monaco  e Frank Kanoute, due dei volti nuovi di questa campagna acquisti, hanno preso rispettivamente la numero 15 e la numero 13.

Eredità pesante per Broh, che rileva la numero 6 di Palmiero, mentre Schiavi giocherà con la 24, cosi come Konè indosserà la 26.

 

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sempre ottimisti: vero?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Inveci i pinza ari numeri….penzamu a juca ca e cchiu importante

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mancano le più “pesanti”: la numero 9 e la numero 10!!!!!

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti