Resta in contatto

Approfondimenti

Fernandez: “Perez? Trattativa ferma, dipende dal Cosenza”

Il direttore sportivo della Virtus Francavilla è intervenuto a Canale 85 e ha fatto il punto della situazione sull’attaccante

Leonardo Perez continua ad allenarsi con il Cosenza ma il suo destino è lontano dal club di Guarascio. L’attaccante brindisino ha un altro anno di contratto a cifre importanti per cui non è semplice trovare la soluzione. La Virtus Francavilla lo vorrebbe ingaggiare ma a cifre meno basse rispetto a quanto gli garantisce il club rossoblu fino a giugno del 2020. Chiaramente con una buona uscita da parte del Cosenza si potrebbe tranquillamente arrivare a un accordo.

Il direttore sportivo del club pugliese Mariano Fernandez, tra l’altro ex calciatore del Cosenza, intervenuto alla trasmissione Il Calciomercato in onda su Canale 85, in merito alla trattativa con Perez non usa giri di parole: “Ci siamo sentiti, è una trattativa ferma. Ha un contratto a Cosenza e – scrive Francesco Ippolito su tuttocalciopuglia.comdeve risolvere prima le cose con la sua squadra. Non dipende solamente da noi, stiamo vedendo. Comunque ci sono anche altri ragazzi con cui ci siamo sentiti e stiamo parlando, cercheremo di concludere con un calciatore che faccia al caso nostro per motivazione e caratteristiche al servizio della squadra”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti