Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Ferragosto di lavoro: Braglia lavora sulla la tattica

Rossoblu in campo nel pomeriggio, in due hanno lavorato a parte

Ferragosto di lavoro per Corsi e compagni. Piero Braglia ha fissato la seduta nel pomeriggio, facendo correre e sudare i suoi anche in un giorno di festa.

Al Delmorgine quasi tutte le esercitazioni sono tattiche: il tecnico prova di nuovo i movimenti del 4-3-3 in vista della prima giornata con il Crotone (allo Scida sabato 24 agosto alle ore 18). Concetti da memorizzare alla perfezione.

Trovato ha lavorato a parte dopo la distorsione (di lieve entità) alla caviglia subita nell’allenamento congiunto con il Corigliano. Programma individuale invece per Mirko Carretta, sotto la sguardo attendo di Domenico Lucchetta, l’ex esterno della Cremonese cerca la forma migliore in vista dell’esordio stagionale.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Andrea Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Andrea
Ospite
Andrea

Ma si gioca di venerdì o di sabato a Crotone????

Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti