Resta in contatto

Approfondimenti

Braglia sui nuovi: “Pierini è forte, ma deve lottare di più. Kanouté può crescere”

Il tecnico rossoblu ha parlato nella consueta conferenza stampa pre-gara: “Sciaudone sente molto le partite, è un ragazzo positivo che non ci sta mai a perdere. E su Maxi Lopez…”

La situazione della rosa rossoblu l’ha delineata benissimo il tecnico Piero Braglia, che alla vigilia del derby contro il Crotone ha espressamente confermato che il Cosenza ha ancora bisogno di rinforzi sul mercato. In particolare, l’allenatore toscano si è soffermato su alcuni nuovi acquisti: Pierini ha la stoffa del giocatore importante, poi dipende da quello che lui tira fuori. Deve scavarsi un po’ dentro e lottare di più con il gruppo. Lo stesso Tutino quando non ha giocato in una certa maniera è andato fuori. Tutti devono pedalare, Pierini è forte ma nelle partite che finora ho fatto era al 50 %. Domani lo voglio al 100%“.

Poi, è il turno di Kanouté: “Ha una grande fisicità che ora non sa usare, ha tutto per giocare a livelli importanti. Deve crescere come personalità e umiltà. Sta solo a lui crescere e sbagliare meno, ha ancora tanto da migliorare”. C’è curiosità sulle condizioni fisiche di Carretta, reduce da un’appendicite che lo ha tenuto fuori nel pre-campionato: “Il ragazzo è convocato, vedremo”.

Ritorno graditissimo in riva al Crati, Sciaudone si candida ad essere di nuovo il perno del centrocampo rossoblu: “Sente molto le partite, è un ragazzo positivo che non ci sta mai a perdere. Parla in continuazione, massacra i propri compagni. La leggo come una cosa positiva, il ragazzo va sempre oltre”. Infine, una battuta su Maxi Lopez, autentico colpaccio di mercato degli avversari crotonesi: “Uno come lui non possiamo prenderlo, noi abbiamo altri obiettivi e un altro modo di ragionare. Lopez è un nome importante, ma ognuno fa le proprie scelte. Siamo contenti di quello che abbiamo e dei ragazzi che arriveranno”.

 

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
CarmineSaverio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Carmine
Ospite
Carmine

Braglia con lui non si sbaglia.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mi sembra di rivedere la storia di Tutino e Palmieri …Braglia è un mago!!!!

Saverio
Ospite
Saverio

Ci vogliono gli attaccanti e centrocampista forti altrimenti non so come la mettiamo

Advertisement

Carmelo Imbriani, guerriero in campo e nella vita

Ultimo commento: "Persona squisita, grande umiltà e forza, ti ricorderemo sempre con affetto"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande professionista e bravissimo centrocampista. Ci vorrebbe uno come lui."

Riccardo Zampagna, il bomber che faceva il tappezziere

Ultimo commento: "Grande "Bomber" ."

Ugo Napolitano, il gigante buono

Ultimo commento: "Ancora oggi, non capisco perché il cosenza cedette Napolitano alla Reggina pur essendo in quel periodo il più forte stopper della serie " B ".le..."

Pietro Maiellaro, fantasia al potere

Ultimo commento: "Grande fantasista - calciatore stupendo."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti