Resta in contatto

Approfondimenti

Zinédine Machach è ufficialmente un nuovo giocatore del Cosenza

Il centrocampista di proprietà del Napoli, con esperienze tra le file di Carpi e Crotone, arriva al Marulla in prestito per un anno

Ora è ufficiale: Zinédine Machach è un nuovo giocatore del Cosenza. Il calciatore classe ’96, di proprietà del Napoli, è una mezzala adattabile all’occorrenza come mediano o trequartista. Oltre alle due esperienze in Serie B tra le file di Carpi e Crotone, sono da segnalare le quasi 30 presenze nel campionato francese di Ligue 1. Di seguito, il comunicato ufficiale del club silano:

“La Società Cosenza Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società Sportiva Calcio Napoli per l’acquisizione del diritto delle prestazioni sportive di Zinédine Machach. Il centrocampista, nato a Marsiglia (Francia) il 5 gennaio 1996, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo, con accordo fino al 30 giugno 2020. Cresciuto nei settori giovanili di Cannes, Olympique Marsiglia e Tolosa, è con quest’ultima squadra che esordisce in Ligue One nel maggio 2015. Attraversa una parentesi di un anno in prestito a Marsiglia prima di rientrare a Tolosa e venire ceduto al Napoli nella sessione invernale di calciomercato della stagione 2017/2018. E’ reduce da un campionato di Serie B in cui ha vestito le maglie di Carpi e Crotone collezionando in totale 23 presenze. E’ atteso ora da mister Braglia per aggregarsi ai Lupi!”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Al posto di Lentini metterei Padovano"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Un fortissimo centrocampista con un tiro micidiale. Peccato ad avere incontrato sulla sua strada quegli incapaci allenatori della nazionale di quel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti