Resta in contatto

Approfondimenti

Novellino: “La possibile sorpresa di Serie B? Il Cosenza”

L’allenatore campano, svincolato dopo l’esperienza dello scorso anno a Catania, è intervenuto ai microfoni di Seriebnews.com

Lo scorso febbraio il Catania lo aveva chiamato al posto di Sottil per condurre la squadra al miglior piazzamento possibile. Walter Novellino, poi, portò i siciliani al quarto posto nel girone C di Serie C, ma prima dei playoff fu clamorosamente esonerato e sostituito proprio dal suo predecessore.

Già calciatore di buon livello nel panorama italiano a cavallo degli anni 1970 e 1980, è stato tra i protagonisti dello scudetto del Milan nella stagione 1978-1979. Successivamente, Novellino ha intrapreso la carriera di allenatore segnalandosi come specialista in promozioni: in particolare, ne ha ottenute quattro in Serie A con Venezia, Napoli, Piacenza e Sampdoria.

Attualmente svincolato, l’allenatore campano è intervenuto ai microfoni di Seriebnews.com per commentare il campionato cadetto, arrivato ormai alla terza giornata. Sulla possibile sorpresa di quest’anno, Novellino sembra non avere dubbi: “Il Cosenza, anche se ieri (domenica, ndr) ha perso. Braglia è un allenatore che mi piace”.

21 Commenti

21
Lascia un commento

avatar
21 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosenFrancesco Iacovino Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
Ospite
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen

Novellino ha ragione, il cosenza come ho già detto alcuni giorni fa ,sarà la sorpresa del campionato e sono sicuro che lotterà per la ” A”.

Francesco Iacovino
Ospite
Francesco Iacovino

Guarascio non approfittarne mai più!

Francesco Iacovino
Ospite
Francesco Iacovino

Siamo i migliori tifosi sul pianeta! Parola di lupo che vive a Roma

Francesco Iacovino
Ospite
Francesco Iacovino

Siamo i migliori tifosi che ci siano, parola di lupo romano!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Però se non iniziamo a vincere qualche partita la vedo molto dura caro Novellino.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo ma secondo me sta jittannu i basi x venire qua

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Federico Kochtab mani ai c… 😂😂😂

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

🤘🏻🤭

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

grande toccata! Molto molto prolungata

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Aaaaaaauuuuuu mmucca Liu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande Monzon,a buoni indentitori poche parole

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se la squadra non impiegherà molto ad affiatarsi…ci divertiremo di sicuro!!!! Forza lupi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tuccamuni !!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

🤘🤘🤘🤘🤘🤘

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È nchiaritu?????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io mi toccherei

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

🤘🤘🤘

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Jettature 🤘

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non è che Novellino si sta spianando la strada qualora andasse ancora male🤘al Cosenza? Braglia non si TOCCA, semmai a Gennaio prepariamo nuovamente un pullman e tutti a casa…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Concordo, ma con la speranza che Illuzzi & simili vadano ad arbitrare all’estero !!!!

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Condivido Grande uomo"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti