Resta in contatto

Approfondimenti

Braglia: “A Benevento partita importante, dobbiamo essere più cattivi”

L’allenatore rossoblu ha parlato nel corso della consueta conferenza stampa pre-gara: “Benevento sulla carta molto più forte di noi, ma noi andremo a giocarcela con le nostre armi”

Vigilia di Benevento-Cosenza, gara valida per il quarto turno del campionato di Serie B. Ai microfoni dei giornalisti si presenta Piero Braglia, che dovrà scontare ancora un turno di squalifica. Caparbietà e determinazione, ciò che emerge dalle sue parole: “Abbiamo qualche acciacco, vediamo di risolverlo. Per noi quella di domani è una partita importante: vorrei che i miei giocatori tenessero presente che veniamo da due sconfitte. Dobbiamo essere più tosti e cattivi, non possiamo giocare in punta di piedi”.

L’imperativo diventa, dunque, invertire la tendenza: “C’è bisogno di cambiare atteggiamento rispetto alle ultime due partite, dobbiamo iniziare ad avere lo spirito di una squadra che si deve salvare. Ritorniamo a fare le cose che ci hanno permesso di raggiungere i risultati degli ultimi tre anni”.

Benevento, la prima difficile tappa di un autentico tour de force: “Loro sulla carta sono molto più forti di noi, ma andremo a giocarcela con le nostre armi. Vogliamo dimostrare che ci siamo anche noi. Venderemo cara la pelle, eliminando la superficialità delle ultime uscite. Pretendo delle risposte dai ragazzi. Questa settimana giochiamo 3 partite, vedremo di che pasta siamo fatti”.

Al “Vigorito”, i Lupi dovrebbero scendere in campo con il collaudato 3-5-2: “La rivoluzione deve esserci nella testa dei ragazzi, non solo sul campo. Il modulo è marginale, conta l’atteggiamento dei giocatori. Non abbiamo mai subito gli altri, abbiamo sempre gestito la gara. Contro il Pescara, dopo l’1-1 ci siamo rilassati e abbiamo lasciato il pallino a loro. Bisogna avere pazienza, ma si deve andare a fare il risultato”.

 

 

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Partita difficilissima

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Minali ndu mussu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Forza LUPI

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ho letto il centrocampo che il Benevento ha schierato lunedì sera a salerno: fosse per me è meglio che non ci presentiamo proprio!

in ogni caso la fede non muore mai: FORZA LUPI SEMPRE!!! ❤️???❤️?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

In campo solo chi ha voglia di lottare

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Forza LUPI❤????

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Minali tutti, Minali tutti, Minali tutti Soviero, minali tutti Soviero minali tutti Sovie'"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti