Resta in contatto

Approfondimenti

Guarascio replica con ironia a Sebastiani: “Un vero mago, meglio di Houdini”

Il presidente del Cosenza ha inteso rispondere alle nuove dichiarazioni rilasciate ieri dal presidente del Pescara: “Se non ci fosse da piangere per tanta approssimazione nei giudizi verrebbe da dire: facciamolo presidente del calcio italiano”

Un botta e risposta tremendo, che non esita a cessare. Una nuova puntata si aggiunge alla telenovela che vede coinvolti Daniele Sebastiani e Eugenio Guarascio, rispettivamente presidenti di Pescara e Cosenza, riguardo alle condizioni del terreno dello stadio “Marulla”. Il presidente rossoblu ha inteso replicare, tramite i canali ufficiali del club, alle pesanti accuse rilanciate ieri da Sebastiani ai microfoni di rete8.it.

Pungente sarcasmo, carico di amarezza: “Da ieri la Lega di Serie B ha risolto due problemi: non c’è bisogno di VAR e nemmeno dell’agronomo per studiare e verificare lo stato dei terreni di gioco. Farà infatti tutto il presidente del Pescara Sebastiani, che è in grado di tracciare una linea di certezza su tutti gli episodi quantomeno incerti verificatisi nelle partite che in due campionati hanno opposto Pescara e Cosenza. Nello stesso tempo – aggiunge il presidente rossoblu – Sebastiani è in grado di dare giudizi inappellabili sullo stato degli stadi italiani. Se non ci fosse da piangere per tanta approssimazione nei giudizi verrebbe da dire: facciamo Sebastiani presidente del calcio italiano. Un vero mago meglio di Houdini!”.

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ci avete rubato due partite siete dei ladri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

…….avesse una sola tribuna coperta ! Poveracci i pescaresi, ho pensato, Pescara è una bella città e non merita tutto questo. Chissà cosa ne pensa il Sebastiani che, al momento, credo che stia sotto martirio per tutte le frecce che gli arrivano ( il martirio di San Sebastiani?)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Quando sono stato a vedere la finale tra Cosenza e Siena, sono rimasto sbalordito dal fatto che uno stadio che ha ospitato la serie A

Rocco
Rocco
10 mesi fa

chi glielo avrà scritto questo comunicato ??? Guarascio appena due parole sa mettere assieme…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

finalmente grande guarascio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Così ci piaci!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Bravo al PRESIDENTE ? MAI UN PASSO INDIETRO con questa gente ????❤️??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Dopo queste affermaIoni… giuste anzi giustissime…. domani 2 rigori contro…???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Sebastiani 2 volte in A e 2 volte ultimo per prendersi i soldi del paracadute

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Forza Presidente! Vai così…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma fatti sentire in lega calcio x i torti che il cosenza sta’avendo appuntali su un agenda è fatti sentire in lega

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande Presidente Guarascio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Bravo presidente facciamoci rispettare da questi presidenti pelliccioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma lo mandi direttamente affa….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Bravo presidente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Bravo Presidente ❤️?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Bene Preside`

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande Guarascio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Grande guarascio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

????

Carmelo
Carmelo
10 mesi fa

Purtroppo Sebastiani ha dimostrato di essere una persona molto ma molto influente in questo calcio di serie B.Basta vedere i torti arbitrali che il Cosenza subisce ogni qualvolta che incontra il Pescara.Questo signore non solo gioisce dei favori ricevuti ma addirittura ci discredita a livello nazionale a dimostrazione del suo potere.Si un potere che schiaccia anche un intero organo che dovrebbe essere di parte.Ma credetemi io preferisco Guarascio come presidente a quel simpaticone di Sebastiani perche prima o dopo tutto questo potere lo perderà(Speriamo prima).Propongo che nel caso i bronzi di Riace vengono restaurati una idea di faccia di br…….… Leggi il resto »

Francesco Scalercio
Francesco Scalercio
10 mesi fa
Reply to  Carmelo

Zamparini docet

Luigi
Luigi
10 mesi fa
Reply to  Carmelo

Facciamo un monumento a Guarascio a Piazza Bilotti

Attilio
Attilio
10 mesi fa

Non parla….e picchi nun parla… parla e nun risolva nente…..e facimula finita per la miseria….!

Gennaro
Gennaro
10 mesi fa

Con le polemiche di Guarascio cresce l’erba e aumentano i punti in classifica.

Bruziomaurizio
Bruziomaurizio
10 mesi fa
Reply to  Gennaro

Sicuramente no, ma almeno reagisce, è vivo, parla, è animato

Gennaro
Gennaro
10 mesi fa
Reply to  Bruziomaurizio

E a gennaio compra La Mantia

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Ciccio Marino al posto di Tortelli, al posto di Napolitano Schio, al posto di Bia Giovannelli molto più tosto ma forse meno tecnico, al posto di..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Un fortissimo centrocampista con un tiro micidiale. Peccato ad avere incontrato sulla sua strada quegli incapaci allenatori della nazionale di quel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti