Resta in contatto

News

Serie B, il giorno del primo esonero: Rastelli vicino ai saluti

Secondo La Gazzetta dello Sport la svolta sulla panchina della Cremonese è prevista in giornata: il candidato numero uno sembra essere Baroni. Ma si valuta anche la soluzione interna con Lucchini. Altri tre tecnici salvano il posto, per ora…

Alla 7ª giornata arriva il primo cambio in panchina nel campionato di Serie B: oggi dovrebbe essere il giorno dell’esonero di Massimo Rastelli da allenatore della Cremonese. Lo scrive Nicola Binda su La Gazzetta dello Sport: secondo il quotidiano sportivo milanese il tecnico ha le ore contate. La società ha costruito uno squadrone e ci si aspettavano risultati diversi rispetto ai 10 punti conquistati in 7 partite.

Sul nome del sostituto il favorito sembra essere Marco Baroni a Cremona già nella stagione 2010-2011 ed esonerato a ottobre. Svanita l’affascinante idea di portare l’ex Ct Cesare Prandelli mentre con Peppe Iachini la trattativa sarebbe saltata per l’ingaggio ritenuto alto dal club grigiorosso. Si pensa anche alla soluzione interna con Stefano Lucchini, allenatore della squadra Primavera. Mentre sulle altre tre panchina traballanti (Livorno, Spezia e Trapani) si è deciso, per il momento, di dare fiducia ai rispettivi allenatori Breda, Italiano e Baldini.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Mitico il suo gol con la Samb ad un soffio dalla fine"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Davvero un Signore e con lui ricordo un bel modo di giocare a calcio, ci rifece innamorare del calcio dopo un anno orribile con quella retrocessione..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News