Resta in contatto

Pagelle

Cosenza: prestazione incolore, si salva solo Perina

Il portiere rossoblu evita il tracollo con due interventi decisivi. Litteri s’impegna bene Carretta. Male tutto il resto della squadra

PERINA 7 Nel primo tempo si fa trovare pronto sul colpo di testa di De Luca, poco dopo salva su Poli. Nella ripresa nega la gioia del gol a Schenetti ma non può nulla sul colpo di testa di Poli.

CORSI 5,5 Il giallo su De Luca in avvio condiziona la sua gara. Una prestazione non certo sufficente. Soffre le incursioni di Crialese.

CAPELA 5 In avvio di gara sbaglia su De Luca che spreca clamorosamente. Poco dopo replica l’errore con Paolucci. Serata no.

IDDA 6 Gioca con tranquillità e commette errori. E’ l’unico che merita la sufficienza nel pacchetto arretrato

D’ORAZIO 5,5 Non riesce a contenere Sernicola, nella seconda parte di gara alza il raggio d’azione, ma i suoi cross non vengono mai raccolti dagli avversari

BRUCCINI 5 Si per la marcatura di Poli, ma non è l’unico errore di una serata nevasta

GRECO 5 Tra i tanti palloni persi, quello su Schenetti, poteva cambiare la gara già nel primo tempo. Dal 76′ BROH SV prova la conclusione ma colpisce la palla in maniera sbilenca

KANOUTE 5 Tanta forza fisica ma poca lucidità, le due conclusioni dalla distanza sono da dimenticare. Dal 57′ TROVATO 5 Prova a mettersi in mostra con pochissima fortuna

CARRETTA 6 Prova a pungere ma è poco incisivo. Sfiora il gol di testa (non certo la sua specialità) e chiamata Contini all’uscita disperata. Dal 65′ RIVIERE SV nessun pallone giocabile per lui

LITTERI 5,5  Inizio incoraggiante, è sua la prima conclusione a rete dei rossoblu, si spegne col passare dei minuti.

BAEZ 5 Non riesce mai ad entrare in partita

BRAGLIA 5 Formazione sbagliata, gioco inesistente e cambi indecifrabili…

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
pasquale filice
pasquale filice
9 mesi fa

Inoltre se noi tifosi siamo il dodicesimo uomo in campo ,abbiamo diritto a dire anche la nostra perche dagli spalti forse la vediamo un po meglio della panchina.
Quindi a tutti gli effetti siamo anche il secondo allenatore perche diamo a nostro modo , anche noi sbagliando dei consigli o critiche per il bene del Cosenza.

Filippo
Filippo
9 mesi fa

Braglia ha sbagliato tutto. Squadra mai in partita.

pasquale filice
pasquale filice
9 mesi fa

Mi raccomando la patitella di rifinitura fatela a porte chiuse cosi gli avversari non capiscono la nostra tattica di gioco.

Mimmo
Mimmo
9 mesi fa

Pure i voti ci dati a sti ca!

Carmelo
Carmelo
9 mesi fa

Il modulo aiuta ma è molto,molto ,molto importante l’atteggiamento.Se tu arrivi sempre secondo sulla palla il modulo a quel punto c’entra poco.Ci sono alcuni giocatori che li vedi senza stimoli,senza la giusta cattiveria senza fame,in poche parole passivi.Aggiungo che a mio modesto parere il ns centrocampo è “datato” cioè anzianotto e lento.Manca quel cambio di passo che ti permette di penetrare nella metà campo avversaria in modo importante e con un’azione di gioco più celere che aiuta anche gli attaccanti.Infine se facciamo pochi gol uno dei motivi e che nell’area avversaria siamo presenti con pochi giocatori quindi i ns attaccanti… Leggi il resto »

Giuseppe
Giuseppe
9 mesi fa

Perina 8 corsi 4 idda 5 capela 5 d’orazio 4,5 bruccini 5,5 kanoutè 4,5 greco 4 litteri 4 carretta 5,5 baez 5 braglia 4

Gianni
Gianni
9 mesi fa

Quello che più ha deluso è stato Kanoute. Abbiamo capito che insieme a questo Greco non può giocare vedi la partita con il Livorno ma sembrava il piu affaticato di tutti. Come può un ragazzo di 20 anni non riuscire a fare 2 partite seppur così ravvicinate. Per il resto co è andata di lusso a beccare un solo gol anche se per come è venuto fa male

pasquale filice
pasquale filice
9 mesi fa

Non riconosco piu il gioco degli ultimi due anni. Cosenza irriconoscibile. Braglia si deve mettere in testa che il vestito migliore da far indossare a questa e il modulo 3.5.2.stop altri moduli sono disfattisti. Sempre cocciuto su questo 4.3.3. Ma per applicare questo modulo gli uomini ce li ha ? NO!NO! E NO! Abbiamo vinto um campionato di C abbiamo confermato alla grande la B se lui e ostinato a fare il 4.3.3.deve capire che lo puo fare quando ti trovi ad una posizione di classifica fra le prime cinque dove mentalmente sei piu libero dell’oppressione di fare risultato a… Leggi il resto »

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "E non dimentichiamoci anche di Massimiliano CATENA."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Pagelle