Resta in contatto

News

Trinchera lancia il Cosenza: “Puntiamo a qualcosa che vada oltre la salvezza”

Il direttore sportivo rossoblu fa un pieno di fiducia, intervistato da tuttomercatoweb.com prima del fischio d’inizio della partita, poi vinta, con la Cremonese

Il direttore sportivo Stefano Trinchera, 45 anni compiuti lo scorso 10 gennaio, ha parlato del Cosenza ai microfoni di tuttomercatoweb.com. Intervistato dal collega Alessio Alaimo, prima della partita con la Cremonese, ha intanto rilasciato una dichiarazione sulle condizioni di Lazaar, definito dal portale uno dei colpi di mercato del club silano. “Gli serve un’altra settimana di terapie, viene da un infortunio – ha sottolineato Trincherae sta recuperando. Puntiamo su di lui e su tutta la nostra squadra, abbiamo giocatori come Litteri, Baez e tanti altri che sono importanti. Rivière è la punta di diamante. L’organico è strutturato per fare bene”.

Con il direttore sportivo rossoblu su parla di questo inizio di campionato, nel corso del quale il Cosenza sta facendo un po’ di fatica… “Abbiamo costruito la squadra per sviluppare un 4-3-3. Non è stato facile lavorare su questo modulo, però – ha detto Trinchera prima del fischio d’inizio della partita con la Cremonesedopo un inizio con alcuni giocatori che non erano in condizione ottimale abbiamo acquisito la consapevolezza della nostra forza. La squadra c’è”.

Stefano Trinchera si è poi soffermato sul futuro. E il direttore sportivo, nonostante ancora c’era da giocare la sfida, poi vinta, contro i grigiorossi di Marco Baroni ha dimostrato di avere grande fiducia. Ecco le sue parole a tuttomercatoweb.com: “A cosa puntate quest’anno? Migliorarci. Quindi puntiamo a qualcosa in più rispetto alla salvezza”. Infine la domanda sul mercato di gennaio: cosa farà il Cosenza? “Faremo qualcosa, ma è ancora presto per dire dove”.

28 Commenti

28
Lascia un commento

avatar
25 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
special onegennaroginogianfrancoeugenio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma non ha imparato ancora a tenere la bocca chiusa?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Chianu ca a via è petrusa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Comunque o si vince o si perde vedo con (dis)piacere che continuate a criticare sempre e comunque.
Bravi questo si che è sinonimo di tifo maturo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Lo spero,ci credo nn siamo inferiori a nessuno

SPECIAL ONE
Ospite
SPECIAL ONE

Gentilmente potrei sapere quando ha speso la società in questi due anni di B, e a quanto ammontano invece i ricavi, compresa a pila ca ci duna ra lega…mi sembra una barzelletta dire che la società non può permettersi calciatori di livello…DOCUMENTATEVI prima di parlare bene di Guarascio, in merito naturalmente ai soldini che ha incassato finora con il COSENZA calcio…la verità è ca PILA UNNI CACCIA

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Trinchera ascolta prima di sparare cavolate…per gennaio vedete di prendere 3-4 giocatori di categoria per puntare alla salvezza perché quest’anno non ce ne stanno squadre con -6 in classifica e noi non mi sembra che oggi come oggi, con questa squadra, possiamo puntare a “qualcosa che vada oltre la salvezza “

gino
Ospite
gino

Faremo qualcosa? Dove?. Le cose da fare sono già chiare. Serve in attacco un esterno forte alla Embalo( si era parlato in estate di Baraye o Acosty) che faccia rifiatare carretta, più una punta centrale, visto che litteri non è cosa. Stesso discorso a centrocampo, serve il sostituto di Kanoute, visto che greco non è cosa. Infine se schiavi c’è è bene, altrimenti si cerchi uno che può creare davvero un contributo.
Ah, dimenticavo, spero che si parli poco, anzi per niente, visto che si fanno solo danni: ieri 2-3 mila persone in meno

gianfranco
Ospite
gianfranco

Basta con processi e critiche che non portano da nessuna parte.Adesso c’e’ bisogno di compattezza,squadra e tifosi.Braglia e’ un allenatore serio e di qualita’,i giocatori nella partita con la Cremonese,squadra costruita a suon di milioni per stravincere il campuonato,ha dimostrato tutte le sue potenzialita’ e non certo pet caso.Lasciamo il nostro bravo mister lavorate con calma e serenita’ perche’ c’e’ancora da lavorare e mettiamoci comodi,ci sara’ da divertirsi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Questa squadra è quella che la società si può permettere dobbiamo solo sostenerla con la speranza che si raggiungono risultati soddisfacenti Forza lupiiiiiii

eugenio
Ospite
eugenio

importante comunicazione per il presidente ed il direttore sportivo, per una veloce ricerca del calciatore ideale è stato creato un nuovo “profilo transfermarkt” ad esclusivo utilizzo della Società Cosenza Calcio ed è il seguente:
1) svincolato
2) senza procuratore
3) non pronto dal punto di vista fisico-atletico
4) leggermente infortunato
ed inoltre:
5) senza appeal
6) calcio solo per hobby

SPECIAL ONE
Ospite
SPECIAL ONE

Possibilmente gratis

gennaro
Ospite
gennaro

Perché gratis? Le squadre che li mandano devono contribuire al pagamento dell’ingaggio come si è sempre fatto tipo Embalo l’anno scorso.
E se poi dobbiamo pagaglielo pieno sono pregati di andarsene di corsa

special one
Ospite
special one

MITICOOOOOOOOOOO

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vula vasciu Trinche’

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mo unn’allargamu pensamu prima a ni salva’!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Trinche ma fate fa na camminata a mare va !!! Lupi ❤️?

SPECIAL ONE
Ospite
SPECIAL ONE

Trinche a mia mi para fantacalcio…smentiscimi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fatti non chiacchiere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Abbiamo bisogno di elementi che possano sostituire a dovere la prima squadra (quella schierata ieri contro la cremonese)

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Per me siamo già forti così, dobbiamo solo essere costanti e non avere dei cali come con l’Entella

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ora i fatti xò……..spero anche con un Tutino in più forza LUPIIIIII

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ecco qua…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un Tutino in squadra nel tridente offensivo a gennaio ce lo vedrei proprio!!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

WIL COSENZA?????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Prima tre punti a Trapani

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mangiaci ccu sa vucca ? trnche’

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Puntiamo alla salvezza prima ?

Saverio
Ospite
Saverio

Attenzione bisogna andare a Trapani con le stessa formazione di ieri. Non fare giocare corsi dorazio ecc.. questi sono da serie C.2 . Altrimenti ne prendiamo 4
A gennaio bisogna smaltire un po di giocatori e puntare su un attaccante centrocampista e difensore ecc.. visto come a giocato ieri gli metti qualche innesto di categoria o gente che a fame voliamo in serie A. Per chi ne capisce di calcio.

Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News