Resta in contatto

News

Cosenza, piace il francese Charpentier dell’Avellino

Secondo il portale irpino “TheWam” i rossoblu sarebbero sulle tracce del giovane attaccante che si sta mettendo in luce in Serie C

Cinque gol in dieci partite, è questo il biglietto da visita di Gabriel Charpentier, attaccante francese classe 1999 in prestito all’Avellino di Eziolino Capuano.

Sulle sue tracce, secondo quanto riportato dal sito “thewam.net, ci sarebbero almeno tre squadre del campionato cadetto. Tra queste ci sono anche Cosenza e Venezia ma al momento la Salernitana è in vantaggio, avendo già avviato i contatti con Spartaks Jurmala (compagine iscritta alla massima divisione lettone) proprietario del suo cartellino.

22 Commenti

22
Lascia un commento

avatar
20 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
LupusGiambattista GrecoFrancesco PalermoLucagennaro Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Lupus
Ospite
Lupus

Non compraaaaaa! Ma lo volete capire?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

basta insistere cu na pocu ‘e picciuli et voilà le jeux sont fait…..peraltro basta ca chiama Mashak, Rivière, Kanoutè e Kone, ca ci dicianu ca cà c’è u sule du Mediterraneo, se magna bbuanu e i tifosi un sunnu sfigati, ma fior di fans, pronti a prendere in braccio la squadra ed a cullarla, spingendola alla vittoria, sempa cu “sembra impossibile” in gola e “wolves on fire” pi ci fa capire ca cà c’èsi pò campare😍😍

Giambattista Greco
Ospite
Giambattista Greco

Maniamuni

Francesco Palermo
Ospite
Francesco Palermo

Io voglio ANTONIO PICCI della VIGOR TRANI…senza chiacchiere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non dimenticate di scrivere qualche articolo su Ibrahimovic….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ho già sentito che la Salernitana ci sta puntando da tempo su questo giocatore

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È Cominciato il FESTIVAL dei nomi è Cognomi ! Piace questo piace quell’altro e come al Solito compra CHI CACCIA A PILA !💶

Piero C
Ospite
Piero C

Deve ritornare Gennarì!!!

Luca
Ospite
Luca

Tu si ciuatu lassalu adduvè!!! Ca u scorso annu un ci ancarrato nemmeno a porta vuota

Francesco Palermo
Ospite
Francesco Palermo

Naturalmente se arriva GRATIS…VITTO e ALLOGGIO ESCLUSO, ovviamente lo stipendio lo paga l Avellino…PILA UNNI CACCIA…METTETEVELO IN TESTA…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

U primo è iutu….jamu ccu l’atri forza

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Nn e giocatore e carpentiere serva a guarascio pe fa ancunu lavuru

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma chi cuntate😂

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bel giocatore 👍

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un carpentiere non sarebbe male! E se prendessimo ancheboo falegname?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Necessario U MURATURI???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cominciamo già da ora a sparare nomi su nomi?!?! 🤣🤣🤣 ma peppiacì 🤣

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

a cosenza anche se arrivasse Van Basten “i tifosi” avrebbero da ridire.
poi però allo stadio andiamo sempre i soliti.

gennaro
Ospite
gennaro

Se a Cosenza arriva un Van Basten poi a fine stagione ci scappa via a parametro zero perché Guarascio si è rifiutato di allungargli il contratto.
Questo abbiamo da ridire.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Aviti cuminciatu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Lotito arriva prima…. figurati se guarascio ha la capacità di fare un investimento!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Prendiamo anche manovale e cardarella però

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Condivido Grande uomo"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News