Resta in contatto

News

Monaco: “A Cosenza sono rinato come calciatore dopo un’annata da dimenticare”

Il difensore, pronto al rientro in campo, ha parlato della sua esperienza fin qui in rossoblù.

Con la squalifica di Anibal Capela e il recupero dall’infortunio, il Cosenza domenica 24 novembre ad Ascoli ritroverà Salvatore Monaco. Il difensore tornerà verosimilmente titolare al fianco di Idda, dopo aver giocato appena un minuto nelle ultime quattro gare, fermato prima da un colpo alla testa e poi da un infortunio alla caviglia.

Il giocatore è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale ed ha parlato del sua esperienza in rossoblù, un netto taglio col recente passato: “Questa città mi ha colpito tutto, è un fiore all’occhiello qui al Sud. Mi sorprende anche l’attaccamento alla maglia, si guarda positivo anche quando il risultato non lo è, e questo fa bene a tutto l’ambiente. La stagione fuori rosa è stata la peggiore della mia carriera, ma mi ha fatto maturare come uomo. Ho tagliato il superfluo, anche qualche persona negativa, e sono rinato come calciatore”. 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News