Resta in contatto

Approfondimenti

Avversari Cosenza, la domenica della Serie B propone tre partite

La 15ª giornata prosegue con Juve Stabia-Frosinone e Pisa-Virtus Entella alle ore 15, alle 21 il posticipo di alta classifica Pordenone-Crotone

Lo spezzatino della Serie B arriva alla portata della domenica. Oggi, infatti, si giocano tre partite in attesa del posticipo di lunedì sera Perugia-Cosenza che andrà a chiudere il programma della 15ª giornata del campionato cadetto. Il pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 15) propone Juve Stabia-Frosinone, partita che abbraccia sia la zona salvezza che quella playoff. La squadra di Fabio Caserta nelle ultime 4 partite in casa ha vinto 3 volte e pareggiato una: il Romeo Menti sta diventando un fortino nel quale costruire la permanenza in B. Dall’altra parte Alessandro Nesta sta cercando di portare il Frosinone stabilmente nella parte alta della classifica e le 4 vittorie nelle ultime 7 partite ne rappresentano un segnale evidente.

Sempre nel pomeriggio all’Arena Garibaldi-Romeo Anconetani il Pisa ospita la Virtus Entella. Sulla carta una sfida che è tutta dalla parte nerazzurra, considerato che D’Angelo è reduce da 3 successi nelle ultime 3 partite giocate davanti al proprio pubblico. Dall’altra parte Boscaglia, invece, ha raccolto 4 sconfitte nelle ultime 4 trasferte. Facendo due conti… Alle ore 21 il posticipo che abbraccia la zona playoff: il Pordenone che in casa, alla Dacia Arena di Udine, non ha mai perso (5 vittorie e 2 pareggi) ospita un Crotone un po’ inceppato (3 sconfitte nelle ultime 5 gare) ma in palio ci sono punti importanti in chiave secondo posto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Al posto di Lentini metterei Padovano"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Un fortissimo centrocampista con un tiro micidiale. Peccato ad avere incontrato sulla sua strada quegli incapaci allenatori della nazionale di quel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti