Resta in contatto

Approfondimenti

Braglia: “Il Cosenza ha giocato un secondo tempo esemplare”

Il tecnico dei Lupi si prende il punto e guarda avanti: “Mi auguro ora una grande risposta anche col Pordenone”.

Piero Braglia, tecnico del Cosenza, intervenuto in mixed zone ai microfoni di Jonica Radio al termine del 2-2 di Perugia, ha dichiarato: “Secondo me abbiamo giocato partite migliore. Però siamo cresciuti, abbiamo fatto un grande secondo tempo. Secondo me i ragazzi hanno dato fondo a tutto quello che avevano, sono stati esemplari. Mi fa piacere per i ragazzi e per l’ambiente, che spero si stringa intorno a noi, perché domenica abbiamo una partita molto importante. Vogliamo dare seguito ad una buona prestazione. Loro sanno benissimo quello che devono fare. La partita è girata dopo i venticinque minuti, loro potevano fare il 2-0, poi è cambiata. Abbiamo preso metri, abbiamo cambiato alcune situazioni, aumentato il possesso palla, siamo andati anche vicini alla vittoria. Bisogna prendere per buono quello che abbiamo fatto”.

“Questa è secondo me la normalità per questa squadra – ha proseguito Braglia -. Io sono incavolato nero perché abbiamo buttato due partite in casa, mi dà fastidio perché questa squadra qui lavorando in una certa maniera sarebbe altrove. Quando perdiamo, è sempre di poco, al contrario delle altre invischiate nella lotta salvezza. Bisogna stringere i denti, lavorare. Mi auguro che la gente ci sostenga contro il Pordenone, perché affrontiamo una squadra forte e dobbiamo essere pronti”.

Un commento anche sui due attaccanti, a partire da Gianluca Litteri: “Ha dato una mano alla squadra come ha fatto ad Ascoli. In quelle occasioni, chi entra poi è sempre crocifisso. Mi è piaciuto, in un’ora ha dato tutto quello che aveva. Ricordiamoci che non giocava da tempo. Ha dimostrato di avere cuore. Rivière è un giocatore forte che bisogna cercare di rendere ancora più forte insieme ai ragazzi”. 

20 Commenti

20
Lascia un commento

avatar
16 Comment threads
4 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
12 Comment authors
ginogigginoGianfrancododòginoX Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
gino
Ospite
gino

il giaguaro riviere ,come viene sopranominato in martinica emmanuel,colpisce ancora,dopo avere perso il puma varone,7 goals a reggio e,e dynamite kid armando anastasio,ragazzo dinamite per il tiro al fulmicotone che schianta i portieri avversari da 40 metri,4 goals,rischiamo a gennaio la partenza del giaguaro riviere,òe sirene della serie A con fiorentina bologna e sampdoria sono troppo forte,se si pensa che basta il resuscitato litteri a trainare i lupi al sicuro attenti a quel che fate,abbiamo gia troppi rimpianti ,non continuare.

Gianfranco
Ospite
Gianfranco

Personalmente penso che l’unica protesta da fare al momento dev’essere con la lega che manda ad arbitrare le partite a gente buona forse per partitelle fra scapoli e invogliati.Il gol concesso ieri al Perugia con evidentissimo fallo di mano,d’ una vera offesa a tutta la città’.Veniamo penalizzati quasi settimanalmente da errori arbitrali vergognosi e nessuno in società’ muove un dito.E’ uno schifo!Cominciò ad essere stanco di tutti questi soprusi e vorrei che qualcuno se ne rendesse conto che non si può’mortificare così’ un’intera tifoseria.Sarebbe ora di battere i pugni sul tavolo in lega.Se pensiamo a quanti punti ci hanno sottratto… Leggi il resto »

giggino
Ospite
giggino

Ma si mi trovo d’accordo con te: lasciamo in pace guara$cio che così piazza Riviere alla Sampdoria a gennaio e poi ingaggia un similIzco.
Ma a mercato chiuso, quindi a febbraio.

dodò
Ospite
dodò

concordo con ginox, il modulo congeniale al nostro cosenza è il centrocampo a 3 vero con originali centrocampisti. ho visto finalmente all’altezza greco, ha giocato da vero player, e per quei pochi minuti che ha giocato, si è visto subito che sta crescendo.
peccato non aver avuto gli attuali della rosa in ritiro da subito.
forza lupi.

Gennaro
Ospite
Gennaro

Volevo lasciare anche io il commento alla partita di ieri sera ma poi la lettura dell’almanacco del calcio mi ha lasciato completamente basito. Leggo -pag 423- che l’anno scorso siamo risultati secondi per incassi al botteghino, inferiori al Verona, ma superiori persino alle promosse Brescia e Lecce. Ascoli, Pescara, Perugia e compagnia bella non li abbiamo visti proprio. Ieri sera abbiamo affrontato, uscendone comunque a testa alta, una squadra che avendo completato la rosa con investimenti fatti a tempo debito si è potuta permettere il lusso di tenere Falcinelli in panchina per tutti i 90 minuti. Non vedo perché Guarascio… Leggi il resto »

ginoX
Ospite
ginoX

Concordo in pieno,non meritiamo di essere trattati così, meritiamo di più, non siamo l’hobby di nessuno

SPECIAL ONE
Ospite
SPECIAL ONE

Primo tempo vergognoso,secondo tempo da Real Madrid anni 80…perché? Cmq resto soddisfatto della grande reazione della squadra, devo dire che si è vista grinta e soprattutto coraggio ( secondo tempo). Naturalmente oggi,dopo,penso, le mie giuste critiche,faccio un plauso anche a Braglia, per il coraggio che ha avuto di crederci fino in fondo,alla vittoria…questo è il Cosenza che vogliamo vedere…

ginoX
Ospite
ginoX

La svolta della partita ?? Quando con l’uscita di Litteri( si è impegnato ma niente di che), Braglia ha cambiato modulo passando dal 442 al 4312 con Machach alle spalle di Baez e Riviere, e passando a 3 a centrocampo finalmente col regista a mettere ordine ( Greco) : infatti nel primo tempo, avevamo sofferto a centrocampo ( a due) dove loro hanno avuto il dominio. Questa squadra non può prescindere da un modulo ossia il 433 con il mediano regista basso. Speriamo che adesso al mercato venga preso il vero sostituto di Kanoute, anche se ieri Greco non mi… Leggi il resto »

pasquale filice
Ospite
pasquale filice

Bellissima partita e non so perche vedo un Littieri trasformato un Littieri che aveva forza fisica e che proteggeva bene il possesso di palla fraseggio buono……..come dire…….e in palla.
Rivier tocco da Coppa Campioni alla Ibraimovic.
Sciaudone encomiabile e Idda mi sembra ritornato Iddu.
Perina uscita infelice alla Saracco
Poi secondo Goal Perugia fatto con il braccio .
Insomma devo dire un gran bel Cosenza il modulo con due attaccanti mi e piaciuto poi gli innesti hanno fatto un ottimo finale di partita.
Ora tutti allo stadio contro il Pordenone Domenica.
Affrontiamo una squadra tosta che somiglia un po il Sassuolo.
Forza lupi forever

Antonio
Ospite
Antonio

Stringiamo i denti , serve come il pane un regista e uno stopper ……

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

BRAVO BRAGLIA.
PERSONA E PROFESSIONISTA SERIO.
È MOLTO ATTACATO A QUESTI COLOTI MERITA GRANDISSIMA STIMA.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ho sempre tifato Cosenza.

Fabio
Ospite
Fabio

La verità è che quando giochiamo bene pareggiamo ed quando giochiamo alla pari con l’avversario le perdiamo. Andando avanti così si va diretti in C.
Oggi buttati via altri due punti.

salvatore
Ospite
salvatore

Purtroppo è cosi,partite come queste nel 2° tempo bisognava chiuderle,purtroppo l’arbitro non ha visto il goal segnato con la mano,pero’ con i pareggi non si fa classifica,col Pordenone dobbiamo assolutamente vincere.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Riviere altra categoria.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Nel secondo tempo il più bel cosenza del 2019, concentrato, preciso nei passaggi e sicuro dei propri mezzi. Queste sera Chapeau 🐺

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mister vorrei che mi spiagaste come mai nel primo tempo facciamo pena e poi nel secondo ci trasformiamo in fenomeni.

salvatore
Ospite
salvatore

Perchè esistono anche gli avversari,non si gioca da soli e quest’anno la B è piu’ tecnica dell’anno scorso.Noi non siamo piu’ deboli ma un po’ piu’ sfortunati.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Dobbismo vincere!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

si ma le partite durano 95 minuti.
SVEGLIA MISTER!!!

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Avevo 15 anni, seguii il Cosenza per tutto il campionato ed andai anche in quel di Casarano con mio padre. Una giornata bellissima con invasione di..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c... Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti.....!!! Infatti, guarda..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Grande giocatore. dispiace che non siete a conoscenza della sua carriera,poichè volontariamente nin avete messo nelle squadre del giocatore che ha..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti