Resta in contatto

Approfondimenti

Pisa-Cosenza, i Lupi sbancano l’Arena Garibaldi: 1-3 il finale!

Un grandissimo primo tempo, una ripresa a tratti balbettante ma comunque grintosa, consente ai rossoblù di tornare dalla trasferta toscana con i tre punti.

E’ 1-3 il risultato finale tra Pisa e Cosenza. Una ripresa di grande intelligenza da parte del Cosenza legittima ulteriormente l’eccellente primo tempo chiuso con le tre reti di vantaggio firmate Rivière, autore di una doppietta, e Broh. Certo, arriva per il Cosenza anche un parziale momento di stanca, nel quale il Pisa ne approfitta, segnando con Birindelli.

Poi c’è anche lo spettro della rimonta subita ad Ascoli, perché i padroni di casa conquistano un calcio di rigore. Ma a dare la proverbiale “sveglia” ci pensa Perina, che ipnotizza Moscardelli e tiene bloccato il risultato. Il Cosenza avrebbe anche potuto piazzare il colpo del KO, ma è impreciso nel finalizzare un paio di ripartenze in campo aperto. L’espulsione di Marin nel finale comunque consente ai Lupi di arrivare al triplice fischio con tranquillità.

La prestazione del Cosenza risulta nel complesso più che convincente. Stavolta, Perina ovviamente protagonista, è stata spenta sul nascere la possibile rimonta degli avversari. Di certo tutt’altra squadra rispetto a quella vista con il Pordenone. Una vittoria sicuramente meritata per il Cosenza, che così può passare un Natale sereno, con tre punti preziosi per la salvezza.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Vi vogliamo così. Lupi🐺affamati per sbranare qualsiasi preda e con tanta fame di vittoria nelle 21 partite rimaste…Attaccamento a questa maglia e questi colori🔴🔵 Encomiabili come sempre, i nostri tifosi❤💙
PS…
Giovedì, tutti questi allenatori, devono quantomeno venire allo stadio per incitare la squadra, il Cosenza. Forza Lupi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

COMPLIMENTI AL MISTER BRAGLIA E ALLA SQUADRA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Dai c…. Non vi fermate più adesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Spero che non si cambi più modulo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Aspetto l’articolo contro Braglia anche oggi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

E vai stiamo trovando la quadra giusta!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Ottimo risultato …rigore regalato al Pisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Forza pisa…se dovevamo perdere meglio con voi…ho conosciuto padre fedele…braglia….mi girano le scatole ma penso capirete….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Riempiamo il San Vito Marulla come quando si giocò con il Sud Tirol.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

l’ultima volta che vincemmo a Pisa segnò Marulla!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Un 3-4-3 efficace…
Super Riviere e Machach…
Bravo Braglia…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Bravissimi ragazzi grazie di tutto anche allenatore e vi faccio a tutti voi tantissimi auguri per le S. Feste estese a tutte le vostre famiglie, forza Cosenza

Mimmo
Mimmo
9 mesi fa

Ottimo Cosenza… Ma le perplessità rimangono … Corsi che utilità ha? Littieri lassamu sta!

dodo'
dodo'
9 mesi fa

Bel primo tempo, avrei nel secondo tempo cercato più possesso della sfera con geometrie e tranquillità.
Invece il gioco lo abbiamo lasciato al Pisa; bisogna perfezionare questi momenti che dipendono ovviamente dalla palla che scotta per la classifica che occupiamo.
Cmq meglio del passato.
Complessivamente bella prestazione.
Forza lupi.

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti