Resta in contatto

Approfondimenti

Coronavirus, la proposta di Fiorillo: “In Serie B giocare solo playoff e playout”

Il portiere del Pescara in una intervista pubblicata sul Corriere dello Sport si dice preoccupato. “Penso a mio figlio ma anche a massaggiatore, fisioterapista e medico della squadra…”

In attesa che arrivino le prime certezze, il dibattito sulla ripresa del campionato di Serie B prosegue. È la volta di Vincenzo Fiorillo, 30 anni compiuti lo scorso 13 gennaio, portiere del Pescara. In una intervista pubblicata sul Corriere dello Sport si dice preoccupato sull’eventuale ritorno all’attività. “Io non ho paura per me, ma se dovessi riportare il contagio a mio figlio piccolo… Oppure far rischiare il massaggiatore, il fisioterapista o il medico della squadra, che non hanno più vent’anni, ecco… Questa è la mia grande paura”.

L’emergenza Coronavirus è ancora in una fase decisamente preoccupante La speranza è che si possa tornare alla normalità, anche se ci vorrà molto tempo. Ma sul ritorno in campo Fiorillo lancia la sua idea, tramite l’intervista raccolta dal giornalista Giancarlo Febbo. “Penso che, in fondo, concentrare tutto in uno spazio limitato di tempo, magari disputando solo playoff e playout, potrebbe essere ragionevole. Gli scontenti? Beh – ha aggiunto il portiere del Pescara sul quotidiano sportivo romano – quelli ci saranno sempre, ma bisogna cercare la soluzione più indolore”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rob
Rob
1 mese fa

Ma da dove le partoriscono ste scemenze inaudite

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "

Non dimentichiamo che ha giocato con il Cagliari ed è stato l'artefice principale della promozione dalla B alla massima serie. Quando espletavo il..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Cavalli di raazza!!!Difficili ripetersi.Purtroppo per noi che siamo attaccati da anni (io da 60!) a questi splendidi colori!!!"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti