Resta in contatto

News

Calcio e coronavirus, Balata: “Finché ci saranno spiragli, punteremo a tornare in campo”

Il presidente della Lega B: “Si vince o si perde per merito sportivo, questo è un principio superiore”.

Mauro Balata, presidente della Lega B, intervenuto ai microfoni di Radio KissKiss, come riportato da tuttomercatoweb.com, ha ribadito la sua posizione in merito alla conclusione del torneo: “C’è una regola fondamentale nello sport, si vince o si perde sul campo, per merito sportivo, e questo è un principio superiore. Finché ci sarà la possibilità di terminare regolarmente le competizioni bisognerà cercare di perseguire questa strada e questa soluzioni. Che poi è anche quella che eviterebbe il fiorire di tanti contenziosi, anche schizofrenici, di cui parla spesso anche il presidente Gravina”.

“Avendo come obiettivo quello della massima sicurezza possibile, ovviamente, bisogna provare a finire i campionati – ha proseguito Balata – Il protocollo stilato dalla FIGC è molto oneroso, costoso. Promozioni e retrocessioni? Ci sono delle regole e queste non possono essere cambiate in corsa, cambiandole in corsa sicuramente sbaglieremmo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News