Resta in contatto

News

Cosenza, calciatori e staff tutti negativi al test sierologico

La società ha reso noto i risultati della ricerca effettuata con prelievo venoso dal personale del Laboratorio Gamma. Adesso si attende la ripresa degli allenamenti collettivi

Dopo il test molecolare (tampone naso faringeo), anche quello sierologico è risultato negativo. Ne dà comunicazione il Cosenza calcio attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale. Infatti la società “comunica l’esito negativo di tutti i test sierologici per la ricerca degli anticorpi IgM e IgG del Covid-19, effettuati con prelievo venoso, ai componenti del gruppo squadra. L’indagine sierologica è stata eseguita dal personale del Laboratorio Gamma di Cosenza.

Un altro passo in avanti verso la ripresa degli allenamenti collettivi. Nelle prossime ore è attesa la comunicazione ufficiale da parte del club del presidente Guarascio. Così com’è atteso il rientro in sede dei calciatori rimasti nelle rispettive residenze. Il gruppo, che dovrebbe essere affidato a Roberto Occhiuzzi, lavorerà allo stadio Gigi Marulla i cui locali sono stati già sanificati.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
luca
luca
1 mese fa

Ma i 3 francesi?? La società che fa? Speriamo nella riforma dei campionati.

Come detto unica speranza di salvezza x noi e l’innominabile è ‘ culuto..Smentendo il detto che la fortuna aiuta gli audaci(l’innominabile fa sempre eccezione..)

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News