Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Trapani e Livorno: la lotta per la salvezza si accende, che bagarre!

L’analisi di Marco Calabresi su La Gazzetta dello Sport dopo le partite della 30ª giornata del campionato di Serie B. La settimana cruciale di Lupi: nel mirino l’aggancio alla Cremonese, fantascienza fino a qualche settimana fa…

Nella stessa sera, hanno vinto Livorno, Trapani e Cosenza, le ultime tre della B. Non era mai successo che le squadre che a oggi finirebbero in C facessero 9 punti. Segnali di risveglio da Filippini, che alla seconda sulla panchina del Livorno ha sbancato Castellammare; 4 punti in due partite per Castori; addirittura 6 per il nuovo Cosenza di Occhiuzzi, che dopo l’Entella ha battuto anche la Cremonese. Lo scrive Marco Calabresi su La Gazzetta dello Sport, in edicola stamattina.

L’analisi del giornalista della rosea è dettagliata. La corsa salvezza è diventata una bagarre assoluta, e l’effetto dei successi di Trapani e Cosenza è stato quello di risucchiare tutti non solo nella lotta per evitare i playout, ma anche la retrocessione diretta. In questo senso, vale doppio il 2-1 con cui il Venezia ha battuto l’Ascoli nella sfida tra quasi omonimi: Dionisi, superando Dionigi, non si è certamente tirato fuori, ma ha potuto almeno trascorrere un sabato di tranquillità, in attesa di partire oggi per Livorno, dove domani sera i toscani si giocheranno probabilmente l’ultima chance di rientrare almeno nella corsa ai playout.

Con una classifica così corta, logico trovare almeno uno scontro diretto per ogni turno. A Cosenza – scrive ancora Calabresi sulla Gazzetta – è una settimana cruciale: domani arriva il Trapani, venerdì l’Ascoli. I calabresi sono una delle tre squadre che hanno vinto entrambe le partite dopo la sosta (le altre sono Spezia e Cittadella): ripetendosi domani, visto che SalernitanaCremonese si giocherà alle 18.45 scenderebbero in campo a pari punti con i grigiorossi con il vantaggio degli scontri diretti. Fantascienza, fino a una settimana fa. Ma il bello della B è anche questo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe
Giuseppe
14 giorni fa

Forza ragazzi, dovete andare in campo con la voglia di vincerle tutte e 10 queste partite! Nulla e’ impossibile!

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti