Resta in contatto

News

Cosenza-Ascoli, le formazioni ufficiali: D’Orazio e Sciaudone dal primo minuto

Al centro dell’attacco torna Rivière. Rifiata Schiavi, al suo posto gioca Monaco in difesa

Scontro diretto per la salvezza tra Cosenza e Ascoli, che scenderanno in campo allo stadio “Marulla” alle ore 21:00. Arrivano le formazioni ufficiali delle due squadre e c’è qualche mutamento rispetto al match dei rossoblu contro il Trapani.

Al centro della difesa ecco Monaco al posto di Schiavi, che così rifiata. Diverse le variazioni a centrocampo: confermato il solo Casasola, sulla corsia di sinistra torna D’Orazio, al centro Sciaudone e Prezioso. In attacco mister Occhiuzzi ripropone il tridente composto da Carretta, Rivière e Baez.

COSENZA (3-4-3) 33 Perina; 5 Idda, 23 Monaco, 18 Legittimo; 15 Casasola, 16 Sciaudone, 31 Prezioso, 11 D’Orazio; 10 Carretta, 29 Riviere, 32 Baez. IN PANCHINA 22 Saracco, 2 Corsi, 27 Bittante, 4 Capela, 14 Schiavi, 3 Lazaar, 6 Broh, 21 Bruccini, 25 Kone, 13 Bahlouli, 17 Machach, 9 Asencio. ALLENATORE Occhiuzzi.

ASCOLI (3-4-1-2) 33 Leali; 4 Ferigra, 23 Brosco, 3 Ranieri; 19 Padoin, 7 Cavion, 30 Brlek, 17 Sernicola; 38 Morosini; 11 Ninkovic, 9 Scamacca. IN PANCHINA 1 Marchegiani, 22 Novi, 34 De Alcantara, 32 Eramo, 2 Valentini, 6 Troiano, 35 Costa Pinto, 29 Maurizii, 14 Piccinocchi, 8 Petrucci, 18 Trotta, 31 Matos. ALLENATORE Dionigi.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
antonio
antonio
6 mesi fa

jamu Lupi !!

Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
6 mesi fa

Troppo, troppo sbilanciata se fosse questa la formazione, quindi non sarà questo l’undici, Occhiuzzi sa il fatto suo

Pino Pino
6 mesi fa

Jamu guagliuni! dopo Chievo dissi che in caso di salvezza andavo a Paola a pedi, vi prego facitimi jiri…

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Io citerei anche Zampagna e Lucarelli."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Rizzo è stato l'idolo di mio padre cosentino Vittorio (nato nel 1914 e compagno di Del Morgine, di Cosenza. Un tiro fortissimo. Ho avuto il piacere..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News