Resta in contatto

News

Cosenza obiettivo derby, la sfida di Gallo: “La Reggina in A per orgoglio territoriale”

Il presidente del club amaranto, intervistato da forzaroma.info, ha ribadito il suo obiettivo. “Una piazza con una tifoseria entusiasta, ecco perché voglio la massima serie. Significherebbe anche riportare il vero sud ad altissimi livelli”

Luca Gallo, presidente della Reggina neopromossa in Serie B, ha rilasciato un’intervista a forzaroma.info, nel corso della quale ha ribadito quello che è il suo primo obiettivo: “Riportare Reggio e la Reggina in Serie A”. Il patron del club amaranto ne ha spiegato anche le ragioni. “La Reggina in Serie A significa riportare il vero sud ad altissimi livelli. E secondo me ce n’è bisogno. È una piazza con una tifoseria entusiasta, che vede la squadra e il calcio come rivalsa sociale, qualcosa di bello da portare fuori la Calabria. Un vanto e un orgoglio territoriale”.

Non solo Reggina. Gallo ha parlato anche dell’ex capitano giallorosso Daniele De Rossi: “Sono convinto che sarà un grandissimo in panchina, ce lo vedo molto bene. È un allenatore nato. Sarebbe una grande emozione per me averlo in futuro nel nostro staff. Faccio anche un’altra confidenza: il primo calciatore che ho trattato da presidente della Reggina è stato Alberto Aquilani. L’ho incontrato quattro giorni dopo aver rilevato la società in un albergo nel centro di Roma e lo avrei voluto nella mia squadra, un mio primo desiderio calcistico”.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rob
Rob
2 mesi fa

Invece di pazza inter a reggio si canta
Lavala la lavanderia lavala

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Rob

così vi mandiamo le pezze pulite per asciugare le lacrime

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa
Reply to  pinco

Lavala lavala…. Buffoni come il vostro Gallo… Fallirete nel giro di un anno…

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

intanto morite calcisticamente voi per noi si vedrà dopo rosica e buon derby fra lupi e aquile chi sa quale animale vincera

Rob
Rob
2 mesi fa

Lavala la lavanderia , lavala

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa

Già immagino la fine che farà la povera Reggina…..

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

quando Cosenza farà 9 anni di serie A forse ti tocca paragonati all’ Reggina per tutti i tifosi dispiace la retrocessione ma tu meriti max la promozione

Rob
Rob
2 mesi fa
Reply to  pinco

Lavala, la lavanderia , lavala

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa
Reply to  pinco

L’avete fatto con quel balordo di foti… Si è visto poi la fine che avete fatto

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

E pagliaccio

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

ti ricordo Foto 95 anni di serie A

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

intanto guarda la fine che farai tu e la tua squadra

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa

Il vero sud, viene rappresento dalla Reggina? Ripeto e ribadisco…. Sbruffone e patetico, e anche convinto…

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

orgogliosi di rappresentare il sud ma non certo un tipo come te

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa

Buffone patetico!!! 🤦‍♂️

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

chi lo dice sa di esserlo

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa
Reply to  pinco

Infatti so che chicchirichi lo e…. Buffone patetico e pagliaccio…. Chicchirichi non vende solide realtà, ma sogni!!…. E fallimenti

pinco
pinco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

tanto il tuo presidente ti sta facendo un grosso regalo la SERIE C o Lega Pro Gallo ci ha dato quello che perderai tu

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa
Reply to  pinco

Vedremo vedemo

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa
Reply to  pinco

Non cantare vittoria troppo presto

jonny
jonny
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

pinco non canta vittoria dice purtroppo la verita

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News