Resta in contatto

News

Cosmi sfida il Cosenza: “La partita più importante del campionato”

Il tecnico umbro alla vigilia della sfida di lunedì pomeriggio al Marulla carica i suoi: “Una vittoria può aprirci scenari finali inimmaginabili”

L’obiettivo primario di Serse Cosmi, in vista della sfida contro i rossoblu di Roberto Occhiuzzi è quello di mandare subito in archivio il discorso salvezza. “L’aspetto più importante della partita con il Cosenza sarà l’approccio sotto l’aspetto psicologico perché loro si giocano tutto, non possono più perdere terreno. Ma anche noi non possiamo permetterci di perdere punti, anzi questa è la partita più importante del campionato”.

Il grifone dunque vuole portare a casa la vittoria: “Può aprirci scenari finali inimmaginabili, potremmo giocare le ultime quattro gare come avrei voluto. Quella con il Cosenza è una gara da vincere, sotto tutti gli aspetti”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Carmelo
Carmelo
28 giorni fa

Il Perugia parte con un grosso vantaggio, dalla sua avrà l’uomo in più e non è cosa da poco. Se questa partita sarà diretta in modo unilaterale contro di noi dalla giacchetta di turno do un consiglio al Presidente per le prossime partute faccia giocare la primavera. In questo modo farà molto più rumore delle proteste e forse qualcuno si chiederà cosa succede in questa casta serie B……….

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Al posto di Lentini metterei Padovano"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Un fortissimo centrocampista con un tiro micidiale. Peccato ad avere incontrato sulla sua strada quegli incapaci allenatori della nazionale di quel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News