Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Asencio prepara la sfida da ex

Solo tre presenze per l’attaccante spagnolo con la maglia del Pisa che a gennaio ha preferito trasferirsi in rossoblu e ritrovare il feeling con il gol

Sono iniziati i lavori per il Cosenza in vista della sfida contro il Pisa. Mister Occhiuzzi comincia a preparare il match contro i nerazzurri di D’Angelo. E i rossoblu hanno tutta la volontà di dare continuità ai successi contro Perugia e Pordenone.

Servirà grinta e determinazione, oltre che impeccabile organizzazione di gioco intorno al tandem d’attacco. Contro il Pisa con molte probabilità il tecnico di Cetraro potrebbe puntare sul tandem Asencio-Rivière. Proprio lo spagnolo di proprietà del Genoa sarà l’ex della gara.

Con la maglia dei toscani solo tre presenze, tutte da subentrato, senza mai incidere e una separazione inevitabile che lo ha portato a gennaio a vestire la casacca del Cosenza con numeri importanti e gli occhi di vari club puntati addosso in vista del prossimo mercato. Lo spagnolo, dopo aver saltato la sfida di Trieste, vuole assolutamente tornare presto a riassaporare il gusto del goal: quale migliore occasione se non contro la sua ex squadra.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
2 mesi fa

Asencio dimostra ciò che vali e stendili con due goal.
Vendetta da ex, speranza rossoblu.

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti