Resta in contatto

Approfondimenti

La Gazzetta dello Sport: “Cosenza, con Occhiuzzi salvezza vicina”

Lo storico quotidiano milanese ha dedicato ampio spazio alla rimonta del giovane tecnico rossoblu, capace di trasformare una squadra data per spacciata

Focus della rosea sulla rimonta del Cosenza, che ora vede la salvezza. Adesso servono 3 punti, e poi sperare che dal Veneto arrivano notizie positive. Con grande attenzione per mister Roberto Occhiuzzi.

Prima del lockdown la squadra sembrava ormai retrocessa. Nel pezzo pubblicato sul quotidiano milanese viene comunque sottolineato questo aspetto: “Centrare uno dei due obiettivi avrebbe del miracoloso considerato che alla ripartenza si trovava a -9 dalla salvezza diretta e a -6 dal playout”.

Il giovane tecnico di Cetraro, subentrato a Pillon, in piena emergenza Covid, è riuscito a tenere unito un gruppo in smart working, riuscendo a rialzare anche l’asticella della fiducia. Un Occhiuzzi che ha rigenerato anche i singoli, Baez che ha già realizzato quattro gol, il doppio rispetto alle 28 partite precedenti. Carretta, nel post lockdown, ha messo a segno tre reti, mentre Rivière grazie alla doppietta di Empoli ha toccato quota 11. Bene anche Casasola, per lui 8 assist in queste 9 gare. Bittante, che ha messo a segno due reti nell’insolita posizione d’esterno sinistro.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marcello
Marcello
1 mese fa

Ragà, rimaniamo concentrati. Non dobbiamo rilassarci.
Ancora non abbiamo raggiunto l’obiettivo.

riccardo florio
riccardo florio
1 mese fa

Una correzione grammaticale , per favore REDAZIONE correggette quell’AMBIO spazio !!! Si scrive AMPIO,cose che succedono…capisco,vi è scivolata la B al posto della P.

Luca
Luca
1 mese fa

Jamu Riccardù puru tu chissa si chiama licenza poetica cosenDina… amBio è solo il buono auspicio per la salvezza… Chissa è Cusenza!

TONINO TURANO
TONINO TURANO
1 mese fa

Percorso calcistico semplicemente stupendooooooooo!

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti