Resta in contatto

Approfondimenti

Gianluca Di Marzio, messaggio a Occhiuzzi: “La persona giusta per guidare il Cosenza”

Nel corso dell’intervista rilasciata sulla pagina Facebook, il noto giornalista di Sky Sport ha lanciato un messaggio al tecnico di Cetraro

L’impresa del Cosenza targato Roberto Occhiuzzi ha raggiunto la ribalta nazionale. Avere raccolto 22 punti in 10 partite è stato un percorso che entrerà di diritto nella storia del calcio, della Serie B in modo particolare. Il mondo del calcio, ovviamente, non è rimasto indifferente davanti al percorso che il giovane tecnico di Cetraro ha compiuto insieme al suo staff e alla sua squadra. Dieci tappe nel corso delle quali è riuscito a regalare la salvezza al vecchio Lupo.

Domenica pomeriggio il tecnico dei rossoblu ha partecipato ad una lunga diretta sulla pagina Facebook del sito di Gianluca Di Marzio, e lo stesso giornalista di Sky ha voluto lanciare un messaggio: “Complimenti al caro Roberto che saluto con affetto! E le sue parole oggi testimoniano come sia la persona giusta per guidare il Cosenza con amore e non solo competenze e professionalità”.

Immediata la risposta dello stesso Occhiuzzi: “So quanto è legato a Cosenza, da piccolo mio padre mi portava a vedere le partite di suo papà e ricevere un messaggio del genere per me è un onore”. Lo stesso Di Marzio ha poi risposto: “E se poi t’ispiri a De Zerbi, sei già in Serie A“... che sia di buon auspicio.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Lillo
Lillo
1 mese fa

Dopo aver esultato per il miracoloso Cosenza ancora in B e felicissimi per la scelta di Occhiuzzi, almeno per il prossimo biennio, da parte di Guarascio siamo in attesa di conoscere in tempi rapidi le intenzioni sul futuro di Trinchera, sulle riconferme, sui prestiti e sui nuovi eventuali innesti.
È importante per onorare squadra, tifosi ed allenatore.

TONINO TURANO
TONINO TURANO
1 mese fa

Occhiuzzi,che conosco,ha sangue rossoblù nelle vene,amici miei!Senza questa prerogativa,nessuna avrebbe compiuto un miracolo così grande restituendo l’immagine che il Cosenza e la Provincia meritano e che altri,purtroppo,stavano facendo perdere.

Piero C
Piero C
1 mese fa

L’auspicio potrebbe essere realtà con alle spalle un presidente…..

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti