Resta in contatto

News

Avversari Cosenza, nella sfida dei gol degli ex Garritano e Tutino fa festa il Chievo

Al via i playoff di Serie B: al Bentegodi finisce 1-1 con l’Empoli ma passa la squadra di Aglietti. Falliti tre calci di rigore tra cui quello di La Mantia

Il cosentino Luca Garritano ancora una volta decisivo. Dopo i gol di Benevento e quello con il Pescara, arriva la terza perla consecutiva che consente di pareggiare con l’Empoli e andarsi a giocare la semifinale playoff con lo Spezia. Per l’ex Cosenza si è trattato del 4° gol in campionato. Alla formazione di Pasquale Marino non è bastato il gol di Gennaro Tutino, altro ex rossoblu.

I tempi regolamentari si erano concluso sullo 0-0 dopo che Djordjevic per la formazione di Aglietti si era fatto parare da Brignoli il calcio di rigore che avrebbe potuto sbloccare la partita. Addirittura l’Empoli a pochi minuti dalla fine (87′) ha avuto l’occasione di centrare la semifinale ma, sempre dal dischetto, Ciciretti si è fatto parare, pure lui, il calcio di rigore da Semper. Poi Garritano ha sbloccato la partita nel primo tempo supplementare. Protagonista un altro ex Cosenza, si tratta di La Mantia che strappa il pallone a Mancuso e calcia sulla traversa il terzo calcio di rigore della serata. Infine l’1-1 di Tutino ma ad affrontare lo Spezia nel doppio match sarà il Chievo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News