Resta in contatto

News

Avversari Cosenza, si gioca la partita di ritorno della seconda semifinale playoff

Il Frosinone a caccia della disperata rimonta in casa del Pordenone che parte con il vantaggio del gol di Tremolada segnato nel finale di gara allo Stirpe

La Serie B va avanti senza sosta. Alle ore 21, allo stadio Nereo Rocco di Trieste, si gioca la partita di ritorno della seconda semifinale playoff PordenoneFrosinone. Chi passerà il turno sfiderà lo Spezia nella doppia sfida del 16 e 20 agosto. Al momento decide il gol di Tremolada segnato nei minuti finali della partita giocata allo Stirpe. Un gol pesantissimo per la squadra di Attilio Tesser il quale va a caccia del doppio salto consecutivo dalla Serie C alla Serie A. Impresa riuscita, finora, a bene cinque squadre nelle ultime cinque stagioni: Frosinone nel 2014/2015, Spal e Benevento nel 2016/2017, Parma nel 2017/2018 e Lecce nel 2018/2019.

“Il Pordenone – scrive La Gazzetta dello Sport – ritrova Strizzolo e Bassoli ma non recupera Barison. Un ballottaggio per reparto per Tesser: De AgostiniGasbarro a sinistra, MazzoccoMisuraca per la mezzala destra, BocalonCandellone per affiancare Ciurria. Nel Frosinone, invece, Nesta recupera Capuano ma perde la mezzala Tabanelli. Out anche l’esterno D’Elia. Maiello convocato però non è al meglio. Frosinone con il 3-4-1-2 con Ciano dietro Dionisi e Novakovich.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News