Resta in contatto

Approfondimenti

Avversari Cosenza: Empoli e Salernitana agganciano il Cittadella in vetta

L’ex rossoblu Tutino con una doppietta trascina la squadra di Castori. Reggina raggiunta nel finale dall’Entella su rigore nonostante la superiorità numerica. E Garritano lancia il Chievo

La 3ª giornata del campionato di Serie B, in attesa di Monza-Vicenza che verrà recuperata successivamente, si è chiusa con un trio in testa alla classifica: Empoli e Salernitana hanno agguantato il Cittadella che è stato fermato dal Cosenza sull’1-1. La formazione di Castori, trascinata dall’ex rossoblu Tutino autore di una doppietta (sale a quota 3 reti nella classifica marcatori) ha battuto il Pisa 4-1. A segno anche Kupisz (doppietta pure per lui) e Marconi su calcio di rigore. L’Empoli invece ha sbancato l’Adriatico di Pescara dove Dionisi ha superato ancora una volta Oddo: a segno Romagnoli e Moreo per i toscani, in mezzo la rete di Maistro.

Prima vittoria del Chievo che ha espugnato il campo della Reggiana grazie al gol del cosentino, nonché ex rossoblu, Luca Garritano. La Spal, in una partita rocambolesca, è stata raggiunta ancora nel finale di partita nel 3-3 con il Pordenone. La squadra di Tesser è andata sul 2-0 grazie a Diaw e Barison. La reazione della squadra di Marino è stata veemente fino al sorpasso con i gol di Castro, Strefezza e Paloschi. Ma al novantesimo ancora Diaw, questa volta su rigore, ha messo il sigillo al pareggio. Beffata la Reggina che a Chiavari era andata in vantaggio con Crisetig bravo a trasformare un calcio di rigore. Al 17′ del secondo tempo l’Entella era rimasta in dieci per l’espulsione di Crimi. Ma sui titoli di coda è arrivato il calcio di rigore di Mancosu per l’1-1. Un gol di Salvi al un quarto d’ora dalla fine regala il successo al Frosinone sull’Ascoli. L’unico 0-0 di giornata è stato quello tra Cremonese e Venezia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti