Resta in contatto

News

Ex Cosenza, buon compleanno Riccardo

L’ex attaccante che ha indossato il rossoblu nella stagione 2000-01, compie 46 anni il 15 novembre

Il 15 novembre 1974, nasceva a Terni Riccardo Zampagna, attaccante con oltre 180 gol messi a segno in una lunga carriera partita dai campi polverosi della Serie D fino ai campi della Serie A.

Zampagna ha indossato anche la maglia del Cosenza nella stagione 2000/01 sfiorando la promozione in Serie A con Bortolo Mutti in panchina in una stagione che nessuno dimenticherà mai.

Arrivato in riva al Crati dal Perugia dopo uno scambio che Tomaso Tatti, la sua avventura con i rossoblu all’inizio non fu facile. Savoldi e Pisano a suon di gol avevano portato il Cosenza nei quartieri alti della classifica ma pochi giorni dopo il suo 26° compleanno arrivò la sfida con la Salernitana.

Era il 19 novembre 2000 sotto una pioggia battente i lupi vincono all’ultimo respiro. Imbriani affonda sulla destra e serve sul secondo palo Aurelio che la rimette al centro dove Zampagna e lesto e batte Soviero. Fu la settima vittoria consecutiva casalinga e con i rossoblu che consolidarono il primato. A fine stagione non arrivò la promozione in Serie A ma per il bomber umbro mise a segno 10 gare in 29 gare. Dopo una stagione al Siena tornò a Cosenza per il ritiro estivo di Lorica ma negli ultimi giorni di mercato fini al Messina in uno scambio con Guidoni. In riva allo Stretto con Mutti conquistò la Serie A mentre il Cosenza fini nell’inferno dei dilettanti.

Oggi a 46 anni dopo aver iniziato la carriera d’allenatore in Serie D, gestisce una scuola calcio con oltre 100 bambini e commenta le partite della Ternana su Unicusano Tv,

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
riccardo florio
riccardo florio
3 mesi fa

Lo ricordo con piacere,era un lottatore,dava l’anima per la squadra.Non capisco perche si decise di venderlo….Bohhhh? Comunque AUGURISSIMI ,grande Zampa !!

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "il fatto che nessuno punta su Cosenza"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Per me il migliore allenatore del Cosenza e stato. Attilio De Maria. Forse voi siete troppo giovani per ricordarlo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News