Resta in contatto

Approfondimenti

Frosinone-Cosenza, i rossoblù non hanno mai vinto in terra laziale

Per la seconda volta nella loro storia i Lupi affronteranno nel campionato cadetto la squadra ciociara, guidata da Alessandro Nesta ex campione del Mondo

Il Cosenza torna a giocare allo stadio Benito Stirpe di Frosinone dopo 14 mesi. Sono cinque i precedenti in campionato, bilancio in favore dei padroni di casa, con tre vittorie e due pareggi. La partita, valevole per l’8ª giornata del campionato di Serie B 2020-2021, è in programma venerdì sera, 20 novembre, con fischio d’inizio previsto per le ore 21.

Nella passata stagione finì 1-1 con il gol di Mirko Carretta che rispose al vantaggio firmato da Camillo Ciano. L’ultima vittoria dei padroni di casa risale alla stagione 1987-1988 finì 2-o, per il Frosinone con una doppietta del difensore Massimo Lattuca. Mentre per risalire al primo incontro tra le due squadre in terra laziale bisogna fare un salto nel tempo ai primi anni 70. Nella stagione 1971/72, e finì 2-1 per i ciociari.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
19 giorni fa

Eh certo , nei loro primi 80 anni di storia erano sempre in serie D , poi è arrivato Stirpe ….

ginoX
ginoX
19 giorni fa
Reply to  Roberto

Ma infatti, bravissimo. Il calcio italiano è pieno di meteore senza storia che improvvisamente sono andate in B e in A solo per la presenza di un magnate, lasciando grosse piazze con storia, tradizione e bacino di utenza in categorie minori ( mi viene in mente il Messina per esempio). E questo è stato uno dei mali del calcio nostrano

tonino turano
tonino turano
19 giorni fa

Questa volta vinceremo!

Lando
Lando
19 giorni fa

C’è sempre una prima volta…

Advertisement

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Mi ricordo i complimenti che gli fece Bruno Giorgi,che l'aveva allenato l'anno precedente prima di passare alla Fiorentina,in occasione della..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Per me il migliore in assoluto resta Renato campanini troppo presto ceduto ad altra squadra al contrario di altri giocatori che pur bravissimi ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti