Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, ormai è allarme da… zona rossa!

Occhiuzzi continua comportarsi da buon padre di famiglia difendendo tutto e tutti. Ma nel calcio contano i risultati e sono cominciati i primi sondaggi sul futuro allenatore

Un altro pareggio in casa, il quarto in sette partite giocate al Marulla. E nuovo rinvio con la prima vittoria casalinga. Lo 0-0 con il Venezia spinge il Cosenza in piena… zona rossa! Adesso è allarme vero, nel senso che la classifica comincia a pesare come un macigno. Roberto Occhiuzzi continua a comportarsi da buon padre di famiglia, difendendo tutto e tutti. Nel corso delle dichiarazioni del post partita ha anche detto che Cosenza e Venezia sono due squadre forti… Probabilmente l’eccesso di amore verso i suoi ragazzi, lo hanno portato un po’ fuori strada.

Più volte abbiamo scritto che la squadra come è stata costruita necessita di calciatori con caratteristiche diverse. E le prime 14 giornate di campionato lo stanno dimostrando. I numeri, per quanto asettici e indigesti, stanno lì a confermarlo. Ma se l’allenatore continua a dire che la sua squadra è forte, addirittura quanto il Venezia questo non può che fare gonfiare il petto al direttore sportivo Trinchera. Anche perché, a risentire le dichiarazioni di inizio stagione, pare che la squadra l’abbiano costruita assieme allenatore e ds.

Ma, alla fine, nel calcio contano prevalentemente i risultati. Un primo bilancio verrà fatto dopo il 4 gennaio, quando il Cosenza avrà giocato con il Pisa (domenica 27 dicembre alle ore 15 ancora al Marulla), con il Pescara (mercoledì 30 all’Adriatico alle ore 18) e infine con l’Empoli (lunedì 4 gennaio alle ore 15). Intanto ci si comincia a guardare attorno, vengono fatti i primi sondaggi con allenatori. E sulla piazza ce ne sono tanti…

146 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
146 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Raoul
Raoul
30 giorni fa

Asencio……. e si vince sempre… ! Presidè comprane uno buono.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravo amico mio ben detto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La società deve conprare un centravanti che mette la Palla dentro e vedrete che le partite si vincono ogni gara abbiamo 5ho 6 palle gol se non segni poi ti puniscono quindi occhiuzzi non si tocca evitiamo polemiche che possono turbare l’ambiente serve un centravanti stop.buone feste a tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Occhiuzzi non si tocca!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarebbe un grave errore esonerare Occhiuzzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vergognatevi, u jurnu i natale ci dicu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Occhiuzzi è uno dei migliori allenatori della serie b manca il centravanti di ruolo !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma quali sondaggi indegni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La squadra necessita almeno di un buon attaccante….Occhiuzzi non si tocca….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vendendo casseruola hai tolto la magia lo stufato nn esce più

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E jettaturi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Articolo destabilizzante di grande cattiveria e ingratitudine assoluta !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Invece dei sondaggi, comprategli un centravanti……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Devono rinforzare la squadra e mandare in eccellenza alcuni giocatori presi in estate soprattutto gli attaccanti che non segnano neanche a porta vuota

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È evidente che il problema non è l’allenatore anzi, la squadra ha un buon gioco e un rendimento costante, questo ci fa capire che Occhiuzzi sta lavorando bene, purtroppo manca della gente che la butta dentro e, x risolvere questo problema bisogna intervenire sul mercato, altrimenti si scende di categoria! Abbiamo già dimenticato il miracolo che Occhiuzzi ha fatto qualche mese fa? Il mister non si discute!

Francesco
Francesco
1 mese fa

Gliozzi non e che sia un attaccante scarso però e occhiuzzi che lo fa scendere a fare pressing a tutto campo poi e normale che arriva sotto porta e non è più lucido

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Altri allenatori? E poveri a vua

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sicuramente Occhiuzzi merita ancora fiducia!!!…però c sono alcuni punti interrogativi da risolvere al più presto…perché tanta fiducia a Gliozzi dopo tanta dimostrazione dello stesso d’inadeguatezza ” magari per modulo non Ideale a lui” perché Bahlouli ” il più forte nel saltare l’uomo” viene impiegato solo da trequartista? e altro ? come mai ” uno dei pochi” non utilizza tutte le sostituzioni a disposizione in tempi utile per cambiare un’andamento della gara non soddisfacente… e in ultimo se Petre e cosi scarso da non poter giocare al posto di Gliozzi “già vista e più che assodata la sua inadeguatezza ” perché… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vorrei aggiungere un’altro interrogativo esteso soprattutto alla società…considerato che la società da molti anni costruisce la squadra con dei buoni prestiti ” giovani” se non diamo possibilità di minutaggio a questi giovani di belle speranze…chi mai sarà più disposto a darci dei prestiti????

Paolobil
Paolobil
1 mese fa

Mancano due …forse tre calciatori di livello. Sicuramente un attaccante . Vorrei sapere chi è questo scienziato che mette in dubbio Il nostro allenatore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ah ora la colpa è di Occhiuzzi…abbiamo un reparto offensivo mediocre anche per la serie c…la salernitana gioca malissimo ma ha gente come djuric tutino e casasola che risolvono le partite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Valter, la squadra è scarsa proprio a livello tecnico. Ci sono giocatori a cui mancano i fondamentali. Con qualsiasi altro allenatore il Cosenza avrebbe i punti dell’Entella.

salvatoresalvatore
salvatoresalvatore
1 mese fa

Purtroppo è cosi,Occhiuzzi con questi sta facendo il max.Vera e Gliozzi devono dimagrire prima di farli giocare. Troppu pasta china e Cudduriedri.

Roberto
Roberto
1 mese fa

Ma chi ha scritto ?? Ma chi e’?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sono d’accordo che Occhiuzzi sta conducendo la squadra bene, ci vuole anche un po’ di fortuna che non guasta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Da quando il presidente non gli dà voce in capitolo,a questa specie di giornalista, ha iniziato a fare articoli ad minchiam come questo…se ero io al posto del presidente,u stadiu vu facia vida cu ru binocolo…indegni

Paolo
Paolo
1 mese fa

Incredibile come sembrano già lontanissimi i ricordi della favolosa rimonta della scorsa estate……..Occhiuzzi sembrava l’uomo della provvidenza, adesso c’è chi chiede la sua testa. Può darsi che qualche errore lo abbia commesso, ma se i pezzi migliori della passata stagione non ci sono più come può mettere in campo una squadra competitiva?

Wolf
Wolf
1 mese fa

Mettete in discussione il mister che sicuramente è confuso assai, mentre di questa sotto specie di dirigenza non si dice nulla, ma facitimi capi ma veramente vi esalta tutto questo da tre anni dove gli ultimi due parimu 4 zinzulusi. Siete allucinanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo articolo è di una cattiveria assurda!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Eh si…..eh già. Mentre Mr. Occhiuzzi ci viene invidiato da tutti ed è considerato uno degli allenatori più promettenti della categoria, noi siamo bravi, nell’essere ingrati, scavandogli la fossa dopo 14 giornate, con la seconda miglior difesa del campionato e con una squadra viva che cmq gioca un buon calcio. Complimenti, un bell’articolo. Di quelli evergreen da testata giornalistica da Interregionale. 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il mister non centra nulla, se ha una rosa priva di pedine determinanti la colpa non è sua, sono convinto che ci manca solo 1/2 attaccanti di peso non crape sotto porta ho attaccanti da 5/6 gol a stagione, non buttiamo fango su un mister miracoloso dategli L’ATTACCANTE e poi critichiamoli

Wolf
Wolf
1 mese fa

Ci vuole una rosa competente, parimu 4 muarti i fame, è questa dovrebbe essere la dirigenza che rappresenta cosenza???? State allontanando tutti, cumu vi odio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

OCCHIUZZI NN SI TOCCA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il mister non c’entra nulla….ci vuole un bomber vero…….forza lupi…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giornalaio e non giornalista, prova a scrivere che servono giocatori seri e non mettere in discussione un ragazzo onesto serio e capace, che sa fare bene il suo ruolo di allenatore e non di Santo. Il problema non è lui!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

IL COSENZA SI RIALZERA’ CON UN ATTACCANTE DI PESO GUARA’ CACCIA I SORDI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Poche chiacchiere senza Falcone eravamo ultimi !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una VERGOGNA infinita NON prendiamo la porta manco se è VUOTA e si taglia il mister!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Xchè dare la colpa ad occhiuzzi quando abbiamo gli attaccanti che non prendono la parta ad un metro…x favore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Jamu Lupi! Forza mister, mi fido!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vavatinni occhiu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nn ha colpe e la squadra che non serve

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma cosa c’entra Occhiuzzi se sbagliano davanti porta?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

bene cacciamo Occhiuzzi. Tanto la colpa é sua, mica dei cessi di attaccanti che abbiamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

oi giornalai i 4 sordi mercenari brutti volete solo il male del cosenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Paola Ferrante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

TifoCosenza.it cambiate nome in TaglioCosenza.it

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Criticare Occhiuzzi e pensare di sostituirlo è follia! Eh tagliaturi!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giù le mani dal mister …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Occhiuzzi non si tocca !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Occhiuzzi ha ridato carattere grinta e gioco alla squadra non devono neanche pensarci a esonerarlo il Presidente deve mettere mano al portafogli e prendere 3 elementi buoni e ci farà divertire il mister

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti