Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, il colpo in attacco potrebbe essere Tumminello

Dopo il grave infortunio e un lungo stop è tornato ad allenarsi con l’Atalanta ma dovrebbe finire in prestito in Serie B. E il rossoblù potrebbe essere una destinazione gradita

Potrebbe ricominciare proprio da Cosenza. Dallo stadio Gigi Marulla dove domenica 15 settembre, al 41′ del primo tempo, venne sostituito dopo avere trasformato il calcio di rigore (nella foto di Andrea Rosito) con il Pescara era passato in vantaggio. Rottura del crociato per Marco Tumminello, 22 anni compiuti lo scorso 6 novembre. E dire che l’inizio di quel campionato era stato stratosferico: 2 gol in 3 partite. Poi il clamoroso crack. E il lungo calvario.

È dei giorni scorsi la notizia seconda la quale Marco Tumminello ha ripreso ad allenarsi con l’Atalanta, dove potrebbe rimanere per la seconda metà della stagione. “Più probabile – ha scritto TuttoMercatoWeb – un prestito di sei mesi in Serie B, per mettere minuti nelle gambe e tornare alla base pronto per il grande salto”. E uno di questi club del campionato cadetto sembra essere proprio il Cosenza. Sarebbe una bella storia. Ricominciare dallo stadio che lo aveva messo out. La voce del forte interesse da parte del club rossoblù, circola con insistenza in queste ultime ore del 2o20.

53 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
53 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "E dopo de Rosa vi siete dimenticati di Cristiano Lucarelli secondo me uno dei più forti attaccanti del Cosenza"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Calciomercato