Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza-Empoli, la sfida con la capolista affidata a Massa

Designato un big per la partita di lunedì. L’internazionale ha arbitrato il Cosenza agli inizi della sua carriera in Serie D e nell’ex Prima divisione

Cosenza-Empoli in programma lunedì pomeriggio, fischio d’inizio alle ore 15, e valevole per la 17ª giornata del campionato di Serie B 2020-2021, è stata affidata a un arbitro big. Infatti è stato designato l’internazionale Davide Massa della sezione di Imperia. Il fischietto ligure sarà coadiuvato dagli assistenti Michele Lombardi della sezione di Brescia e Pietro Dei Giudici della sezione di Latina. Quarto ufficiale di gara sarà Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina, ormai di casa al Marulla.

Sono due i precedenti con Massa per il Cosenza. E risalgono a un po’ di anni fa, quando il fischietto ligure era agli inizi della sua carriera. Entrambi i precedenti sono stati proprio al Marulla. In Serie D nella stagione 2005-2006, alla 19ª giornata diresse Cosenza-Ebolitana 0-0. Quindi nell’ex Prima divisione, campionato 2009-2010 arbitrò, all’11ª giornata, Cosenza-Cavese 0-0.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Bartolomeo bevilcqua
Bartolomeo bevilcqua
1 mese fa

2 fisso

Carmelo
Carmelo
1 mese fa

Dopo i disastri di Serra ci mandano uno di una mediocrità assoluta insomma uno che prende fischi per fiaschi e il pensiero va ma come è possibile che sia un internazionale. La risposta sta che in questa casta molto mediocre non c’è molto da scegliere e uno vale l’altro. Sperando che in queste prestazioni molto mediocre non ci sia dell’altro …….come sia possibile che ogni volta che andiamo a Pescara giochiamo sempre in inferiorità numerica per non parlare dei rigori regalati a favore del presidente Sebastiani(La conferma viene dagli stessi tifosi Pescaresi).Oggi mandano massa come arbitro il mio pensiero resta… Leggi il resto »

Cosimo Moschetto
Cosimo Moschetto
1 mese fa
Reply to  Carmelo

Al peggio non c’è mai fine è vero… Però penso sia molto difficile che faccia peggio di Serra che veramente ci ha tartassati…

Marcello
Marcello
1 mese fa

Non c’è due senza tre

pino
pino
1 mese fa
Reply to  Marcello

A Cosenza e’ sempre colpa di qualcun altro vittime della classe arbitrale , della sfortuna o della fortuna altrui ma perché non riusciamo a vedere la grandezza dei nostri problemi e la pochezza della società e della squadra?

Lukos
Lukos
1 mese fa

Non metterò mai più piede su questo sito. Frequentato solo da gente che vuole male al Cosenza.

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "il fatto che nessuno punta su Cosenza"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Per me il migliore allenatore del Cosenza e stato. Attilio De Maria. Forse voi siete troppo giovani per ricordarlo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti