Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, per l’attacco Trinchera ha chiesto Marsura a Tinti

Trivenetogoal.it: Il giocatore vuole la Serie B e la prima scelta è il Cittadella ma l’unica offerta arrivata al suo procuratore è quella del club calabrese

Davide Marsura il prossimo 20 febbraio compirà 27 anni. C’è anche lui nella lista degli attaccanti che il direttore sportivo Stefano Trinchera sta cercando, per rinforzare il Cosenza. Il calciatore, nato a Valdobbiadene in provincia di Treviso, lo lo scorso 31 dicembre si è liberato a parametro zero dal Livorno. Infatti aveva messo in mora il club toscano per via dei mancati pagamenti di alcuni stipendi. Per cui, a seguito della decisione del Collegio arbitrale è libero di scegliere la sua destinazione.

“Il giocatore – scrivono i colleghi di trivenetogoal.itvuole a tutti i costi rimanere in B e la prima scelta è il Cittadella. Marsura è pronto a trasferirsi in granata, nonostante l’unica offerta ufficiale fino a questo momento pervenuta sul tavolo del suo agente Tullio Tinti sia quella del Cosenza. Va detto che l’agente dell’attaccante già in passato ha avuto rapporti con Trinchera, non per ultimo l’arrivo in rossoblù di Gliozzi. Tinti gestisce anche Greco, Broh e Pierini che nella passata stagione hanno indossato la maglia del Cosenza.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Piero
Piero
1 mese fa

E allora dopo Broh , Greco , Pierini , e Gliozzi , perché non fare un altro grande affare ….???? Non mi stancherò mai di dirlo : A RUVINA DU CUSENZA NON È GUARASCIO MA IL SIG TRINCHERA ….. SE NE USCIAMO ANCHR QUEST’ANNO VEDRETE COME CAMBIERÀ TUTTO CON UN NUOVO DS

Daniele Ioele
Daniele Ioele
1 mese fa
Reply to  Piero

Ancora c’è gente che se la prende con Trinchera… Ha portato a Cosenza gente del calibro di Tutino, Palmiero, Embalo, Sciaudone, Riviere, Asencio e Casasola senza dimenticarci che la scorsa estate 10 min prima della scadenza del mercato estivo, aveva preso Nzola(poi il Trapani punto’ I piedi). La vera rovina di questa società è il presidente che non toglie un euro.

Andrea
Andrea
1 mese fa
Reply to  Piero

Chi capisce calcio -non certo tu e ginox – non la pensa come voi. Non ti conosco ma so che ginox e’ lontano mille miglia dal calcio quindi il suo commento mi convince che gli addetti ai lavori hanno ragione

ginoX
ginoX
1 mese fa
Reply to  Piero

Deve essere molto amico di questo Tinti…….

giovanni
giovanni
1 mese fa
Reply to  ginoX

Marsura può andare bene ma gli attaccanti devono essere almeno due .Bisogna tener conto di possibili assenze per infortuni e squalifiche .Degli attaccanti attuali ne può rimanere al massimo uno per la panchina .Poi eventualmente penseremo ad un altro difensore e centrocampista .Mancano 4-5 elementi in primis due attaccanti

ginoX
ginoX
1 mese fa
Reply to  Piero

👏👏👏👏👏👏

Andrea
Andrea
1 mese fa
Reply to  ginoX

Smettila pagliaccio

Massimo
Massimo
1 mese fa

Bella scuderia……..di brocchi

il Griso
il Griso
1 mese fa

TINTA MIA….

ginoX
ginoX
1 mese fa

Glielo dite a Trinchera che gentilmente mi vorrei salvare?
Basta battute di spirito.
Grazie

Geppino
Geppino
1 mese fa

Intanto la Cremonese su Riviere

Sasa'
Sasa'
1 mese fa

Poco proficuo, serve molto di più

Sasa'
Sasa'
1 mese fa

Cremonese prende tutto ,ma noi cosa prendiamo, possiamo solo guardare le mani degl’altri. Ma ritiriamoci,non…..

Wolf
Wolf
1 mese fa

Buona sera a tutti. Vorrei dire la mia, cari tifosi rossoblu con questo direttore sportivo non ci siamo, siamo al mercato di Gennaio ed è un mercato importante ma non posso e non possiamo leggere nomi come Giannetti (che sarà anche bravo ma non ha la condizione) o Ardemagni che dato la sua età è molto lento. Caro direttore sportivo per salvarci c’è bisogno di gente come PETTINARI ed ASENCIO in avanti, gente che fa la guerra e la palla la butta dentro. Oltre non avere l’attacco abbiamo bisogno di un regista e di un’altro centrocampista che sostituisca Mirko Bruccini… Leggi il resto »

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Wolf

Caro Wolf, con le 2 noccioline che il presidente da a Trinchera, che cosa volete che possa trattare? Guarascio vuole solo prestiti con stipendio pagato a metà dalla società proprietaria del cartellino oppure gente che si accontenta di due lire per rilanciarsi. Con questo Tizio futuro per il Cosenza non ce ne, si vivrà alla giornata ma dobbiamo essere consapevoli che la buona sorte non può sempre aiutarci.

Sasa'
Sasa'
1 mese fa

Vedrete che all’ultimo Trinchera vi stupirà ,con Rivier e Pettinari

giovanni
giovanni
1 mese fa
Reply to  Sasa'

Impossibile perchè per loro c’ è troppa concorrenza

Ska
Ska
1 mese fa
Reply to  Sasa'

AHAHAH

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa
Reply to  Sasa'

Seee cumu no ancora credete a Babbo natale..

Piero C
Piero C
1 mese fa
Reply to  Sasa'

Barzellette

Antonio
Antonio
1 mese fa

Che campioni stu Tinti……. Trinche’ Pettinari, Galabinov cose serie…

francescoli30@libero.it
francescoli30@libero.it
1 mese fa
Reply to  Antonio

Trinchera cose serie……🤣🤣🤣🤣puru curi sordi unn è cosa sua……..schiavi 2 anni i contratto,🤣🤣🤣🤣
Ma perché meluso e valoti su fujutu…….e kissu c è a 4 anni…….il colpo di Trinchera Avia d essa Moreo,🤣🤣🤣

giovanni
giovanni
1 mese fa
Reply to  Antonio

A Pettinari e Galabinov è molto difficile arrivare .Sicuramente preferiscono società più quotate .Marsura può andare bene anche perchè è più facile arrivarci .Meno concorrenza .Fargli almeno un biennale .Non commettere l’ errore fatto con Riviere cui è stato fatto un semplice contratto annuale

Ska
Ska
1 mese fa

GUARASCIO VATTENE STANOTTE A LAMEZIA

giovanni
giovanni
1 mese fa

A Marsura si può fare un biennale .Non costa nulla .E ‘ a parametro zero .Non commettere l’ errore che si è fatto con Riviere cui si è fatto uno striminzito contratto annuale .Serve poi un altro attaccante ed almeno altri due giocatori e rinnovare il contratto ad alcuni che sono in scadenza senza aspettare giugno

LR
LR
1 mese fa

PETTINARI e subito! Innominabile, puoi x una volta spendere qualche soldino in più??? Dai che x salvarci serve come il pane.maledeizione

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "il fatto che nessuno punta su Cosenza"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Per me il migliore allenatore del Cosenza e stato. Attilio De Maria. Forse voi siete troppo giovani per ricordarlo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato