Resta in contatto

Approfondimenti

Il Cosenza in ritiro in vista del match con il Frosinone

Nonostante la prima vittoria interna con il Chievo, la brutta sconfitta di Brescia ha portato il club a questa decisione

Il Cosenza andrà in ritiro almeno fino al match contro il Frosinone di sabato 6 marzo. La sconfitta di Brescia, arrivata al termine di una gara piuttosto opaca e contro un’avversaria diretta per la lotta alla salvezza, non è piaciuta alla dirigenza dei Lupi. Che ha optato per il ritiro. La gara contro il Frosinone sarà fondamentale per il prosieguo del torneo.

Questa la nota del club rossoblu: “La Società Cosenza Calcio informa che la squadra, al termine dell’allenamento pomeridiano, andrà in ritiro in vista della prossima gara con il Frosinone, in programma per sabato alle ore 14:00”. 

48 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
48 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

CARO MISTER ERA MEGLIO UNA VOLTA. RICORDA ANNO 2008.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Le prossime tre partite sono decisive….mi auguro che si riparte… .altrimenti verrà esonerato…Guarascio non vuole perdere la B….mica è fesso..

Rino
Rino
6 mesi fa

Occhiuzzi basta.!!! Ne abbiamo abbastanza

Ciccio ciccio
Ciccio ciccio
6 mesi fa

Basta gliozzi attaccante.. Non si può guardare

Fabio
Fabio
6 mesi fa

Non è più una squadra coesa, dopo il mercato di gennaio si è rotto qualcosa. Risulta evidente una salita di Corsi e una netta discesa di Carretta. È chiaro che il mister abbia puntato tutto sul primo. Che il Signore cii salvi, retrocedere sarebbe un peccato mortale.

Massimo
Massimo
6 mesi fa
Reply to  Fabio

Invece prima del mercato andavamo alla grande……. Ma per piacere……

Fabio
Fabio
6 mesi fa
Reply to  Massimo

Scusa ma forse sono i mercati di riparazione che potrebbero fare la differenza in meglio. Io questo meglio ancora non lo ho visto

Davide
Davide
6 mesi fa

Portarli in ritiro a cosa serve se il mister ad ogni intervista dice che allena un bel gruppo e che fra di loro sono tutti uniti e coesi? Forse nn è proprio cosi? Forse c’è qualcosa sotto? L’unico atto che bisogna fare è cacciare il presuntuoso dalla panchina

Lupi per sempre
Lupi per sempre
6 mesi fa

Fate letteralmente schifo

Lupi per sempre
Lupi per sempre
6 mesi fa

Guarascio sei una vergogna per Cosenza

8min...MISTER
8min...MISTER
6 mesi fa

PER SALVARCI servono almeno 21 punti da qui fino alla fine (13 partite) e POSSIAMO FARLI VINCENDO ALMENO LE SEGUENTI PARTITE:
CS – Frosinone
CS – Vicenza
REGGIANA – CS
CS – ASCOLI
CS – CREMONESE
CS – PESCARA
Pordenone – CS

E non mi sembra un’impresa impossibile…pure si resta OKKIUZZO
perchè a sto punto mi avete convinto…meglio lasciarlo dov’è….rischiamo di più a cambiarlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

.

Pino Pino
6 mesi fa

Scusate ma mi se fattu u sangu acitu…..

Lupi per sempre
Lupi per sempre
6 mesi fa

Siete vergognosi dovreste dimettersi tutti, andate a lavorare perché non sapete neanche che vuol dire, non meritiamo simili personaggi

Pino Pino
6 mesi fa

Invece che in ritiro portatili tutti Lourdes e quannu vi ricogliti passati aru santuariu à Paola chisà San Branciscu fa natru miraculu

Pino Pino
6 mesi fa

Sono due anni che a parte la parentesi delle cinque partite di fila di fine campionato scorsu che assistiamo ad una lenta e continua AGONIA….Addi su i stannu saglimu ??? Certo si vuati a classifica ara mmersa….Chissi tenanu tutti u covid cu ra varianti catanzarisi…..Jativinni tutti !!!

Lupi per sempre
Lupi per sempre
6 mesi fa

Avete mortificato tutta la Città, meritate una gogna mediatica, dovreste dimettersi occhiuzzi t. Di c., trinchetto il ds di fricature e ru piducchiusu u re da programmazione, siete fra le vergogne di Cosenza

Pino Pino
6 mesi fa

Speriamo di fare almeno i Play-Out;;;;;chisà na botta i [email protected]!!

Otto di To, tifoso da 68 anni.
Otto di To, tifoso da 68 anni.
6 mesi fa

Ho la convinzione che di giocatori ne abbiamo e anche bravi ma se il caro Occhiuzzi è fissato di far giocare sempre gli stessi è non è capace di mettere in campo elementi giovani che ne abbiamo tanti. Corsi ti ha fatto perdere due partite con le espulsioni e in 10 non è tanto facile giocare, c’è sempre un vuoto in campo. Ma perché sei fissato nel far giocare Corsi se è un periodo che gioca solo male. Abbi il coraggio ogni tanto di lasciarlo fuori che fa solo bene a lui e a noi che non vogliamo vedere sconfitte… Leggi il resto »

Giovanni
Giovanni
6 mesi fa

Via Occhiuzzi, Trinchera, Guarascio. Lasciate tutto in mano a Padre Fedele
Ci penserà lui a salvarci,con l’aiuto del signore. Giovanni

Francesco
Francesco
6 mesi fa

Io chiedo a società… staff tecnico e squadra…. di indossare quella maglia ed entrare in campo sapendo che dietro di loro ci sono migliaia di tifosi di una provincia intera. Molti di loro sono giovani e non conoscono il san Vito pieno e neanche il calore della ns passione. Purtroppo noi non possiamo aiutarvi ma voi dovete sapere che noi ci siamo. Come dovete sapere che quella maglia va rispettata.. per molti di noi quella maglia rappresenta i ricordi da bambino…. tantissime emozioni con gli amici quando eravamo ragazzi e rappresenta ancora un punto di riferimento oggi che abbiamo qualche… Leggi il resto »

Lupo lello
Lupo lello
6 mesi fa

Vigliacchi, e svergognati, state prendendo per i fondelli i tifosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma che ritiro, devono esonerare il predestinato

Z o t i c o
Z o t i c o
6 mesi fa

Vi prego…..per il bene del nostro Cosenza , mandate via Occhiuzzi! Ormai i calciatori non lo seguono più. Ha perso letteralmente la bussola. Fatelo subito però!

LucaW
LucaW
6 mesi fa
Reply to  Z o t i c o

Giusto!!! Qualsiasi allenatore sarebbe meglio di Occhiuzzi. ?

Antonio De Marco
Antonio De Marco
6 mesi fa

Gravissimo l’errore di Roberto Occhiuzzi di non aver sostituito Corsi, già ammonito, ad inizio secondo tempo, e non avere inserito già nelle prime sostituzioni un giocatore veloce con capacità offensive come Sueva, o come lo stesso Sacko entrato quando era ormai troppo tardi, al posto di uno spento, lentissimo e prevedibilissimo Trotta. Temo che la sconfitta di ieri sera l’abbia per intero sulla coscienza il nostro allenatore, perchè a mio modesto avviso si poteva pareggiare benissimo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Incatenati cu pane e acqua cussi quannu i liberamu si sbrananu all’avversari

Lupi per sempre
Lupi per sempre
6 mesi fa

Occhiuzzi per giugno vati rapa na pescheria e can già mestiere, ni sta trascinano in serie c insieme a chiru piducchiusu

Piero C
Piero C
6 mesi fa

Fatemi capire…a chi dobbiamo fare la rincorsa? Il Vicenza ieri ha stracciato una squadra in forma. Il Brescia ci ha asfaltato. A stó punto la rincorsa la dobbiamo fare con la reggiana ma per il play out.

Salvatore
Salvatore
6 mesi fa
Reply to  Piero C

Secondo me noi non facciamo pleiault retrocediamo direttamente i pleiault li farà il Pescara e si salva.

Piero C
Piero C
6 mesi fa
Reply to  Salvatore

Secco

Lupi per sempre
Lupi per sempre
6 mesi fa

Occhiuzzi trinchetto guarascio munnizzaro siete ricordati tra le vergogne di Cosenza grazie per questo splendido campionato meritate il divieto di dimora, fate letterale te s…. o

LucaW
LucaW
6 mesi fa

Occhiu’…si n’ abbuartu d’ allenatore!!! Sciuaddruuu?

Raoul
Raoul
6 mesi fa

Ben venga il ritiro ed anche un no comment da parte di un allenatore che dice sempre le stesse manfrine in conferenza stampa mi para nu c—–i i pappagallu. Obiettivamente da inizio stagione abbiamo solo rincorso pareggi….. a parte le sporadiche vittorie di cui solo una in casa col Chievo. Tutto questo gran bel gioco lo vedeva solo lui ed il suo staff. Noi tifosi non lo abbiamo mai visto vincere con facilità e scioltezza in questo campionato. Ripeto fino alla fine…. fai giocare i giovani come Baholouli e Sueva e ritira Corsi e Gliozzi meglio in panchina. Non servono… Leggi il resto »

Pavesini
Pavesini
6 mesi fa
Reply to  Raoul

Sono d’accordo con te! In poche parole la squadra che abbiamo,fa letteralmente schifo! In lega Pro arriverebbe a metà classifica. Abbiamo dei giocatori veramente ridicoli. Che vergogna!!! ?

Paolo
Paolo
6 mesi fa
Reply to  Raoul

Asencio e Riviere 0 gol e non giocano mai . Casasola a Salerno lo chiamano piedi di piombo ….. come è varia la vita . Invece di scrivere POEMI , TIFA E BASTA CHE LE CRITICHE E LE CONTRSTAZIONI NON SONO MAI SERVITE A NULLA

Raoul
Raoul
6 mesi fa
Reply to  Paolo

ovviamente intendo Asencio, Riviere e Casasola nel tempo in cui erano a Cosenza. Ho ben specificato l’anno scorso come esempio di calcio. Quest’anno sono infortunati ma da noi a Cosenza hanno fatto bene e ci hanno salvato lo scorso anno. Non dobbiamo avere memoria corta e ringraziare loro se siamo in B. Trotta gli stiamo dando il tempo per rifarsi, Gliozzi basta cosi. Meglio Sueva e Sacko. Per quanto riguarda le critiche hai ragione, non servono a fine campionato….. Ma sono tre mesi che consigliamo No Corsi e No Gliozzi. Poi se a te piace perdere tifiamo e diciamo che… Leggi il resto »

SPECIAL ONE
SPECIAL ONE
6 mesi fa

In ritiro fino a data da destinarsi, Occhiuzzi, Corsi, Carretta, Vera, Trinchera…la lega dovrebbe radiare a vita, questi personaggi, dal panorama calcistico mondiale, visto la loro nullità…senza di loro obiettivo salvezza ancora raggiungibile…

Pippo
Pippo
6 mesi fa

Non serve a nulla ….

Antonio
Antonio
6 mesi fa

Bravi , così si fa …

Fulvio
Fulvio
6 mesi fa

Mandate via tutti… Il primo deve essere corsi

Arturo
Arturo
6 mesi fa
Reply to  Fulvio

E poi giochi tu al loro posto… Non abbiamo attacco, questo è il problema, e la ragione è che Guarascio ha intascato e non ha investito… Questa è la ragione principale, poi anche Corsi, Idda ecc. Occhiuzzi è un discreto allenatore per la serie B e difficilmente Guarascio ne troverebbe di migliori con il budget che destinerebbe ad un nuovo allenatore. Per cui finiamola e indirizziamo le critiche alle persone giuste!

Pavesini
Pavesini
6 mesi fa
Reply to  Fulvio

Il primo deve essere Occhiuzzi! È lui che fa giocare quello scandalo di Corsi. Occhiuzzi è solo un fissato mentale. Il calcio non fa assolutamente per lui! Lo devono mandare via immediatamente. Prima che sia troppo tardi!!!

Dario
Dario
6 mesi fa
Reply to  Pavesini

Sono pienamente d’accordo. Tutti avevamo letto e anticipato l’espulsione di Corsi, che già l’arbitro aveva graziato a fine primo tempo, solo Occhiuzzi non riesce a leggere la partita, anzi non vuole leggerla perchè non può fare a meno di Corsi e di Carretta (senatori e suoi uomini fidati) peccato che quest’ultimo (Carretta) ha le scarpette senza tacchetti e scivola sempre (vedi Lecce) fa dei retropassaggi da brividi (vedi Chievo) e tira il PIU’ BEL RIGORE DI SEMPRE DEL COSENZA CALCIO (vedi Reggina). Corsi non ha colpe e chi gestisce la partita (allenatore) che deve capire quando bisogna sostituire. Concordo sul… Leggi il resto »

Raoul
Raoul
6 mesi fa
Reply to  Pavesini

Prima che sia troppo tardi….. Giustissimo ! Vedete Reggina, Cremonese eetcc….. Quest’anno oltre al Cittadella mi ha sorpreso il Venezia con una scia di vittorie e buone prestazioni in crescendo. Impariamo da chi fa meglio e non da chi fa peggio. Il calcio è questo per un allenatore, purtroppo, o vinci oppure vai a casa. Per tutti è cosi. Anche per Occhiuzzi.

Artco
Artco
6 mesi fa
Reply to  Fulvio

Chiudere la stalla quando i buoi sono scappati e’la mentalita’ di chi ha perso capra e cavoli e si affida a azioni stringenti,ma se gli attori sono sempre quelli come ti aspetti che in due giorni cambia tutto quando sono sei mesi che non riesci,se ti affidi a dilettanti allo sbaraglio la salvezza e’ solo una utopia,forse solo jugale ti puo’savare ma in questo momento ha sicuramente altro da fare,come contare le stelle in cielo in terra la realta’ e’ che il principe del catenaccio ha perso la chiave della dello spogliatoio,ma il prossimo anno in C o b non… Leggi il resto »

Antonio De Marco
Antonio De Marco
6 mesi fa
Reply to  Artco

Non fasciamoci la testa prima di essercela rotta: resto ottimista sulle possibilità di salvezza ma a a condizione che il nostro allenatore non ripeta gli errori di formazione e di cambi in corsa di ieri sera. A dire il vero quello che mi preoccupa di più è la condizione anche fisica ed atletica delle nostre dirette concorrenti, ed in particolare Reggiana e Cremonese, pur perdendo le rispettive partite, hanno giocato benissimo fino al 95° mentre la nostra partita è di fatto finita al 45°

Galattico
Galattico
6 mesi fa
Reply to  Artco

Troppo forte amico,peccato che i nostri commenti sono censurati per non farli arrivare a chi e’ dovuto,sprechiamo inchiostro e tempo tanto se bussi nessuno ti aprira’,la logica non appartiene a societa’ e mister,loro sono come i cavalli si ammucchiano l’uacchi e via avanti tutta perso la C

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti